Iscriviti

"Dragon Ball FighterZ", tutti in lotta con Goku e gli altri eroi

"Dragon Ball FighterZ" è un gioco molto atteso dai fan della serie animata creata da Toriyama; il gioco ha saputo rispettare le attese e dispone di molte modalità diverse per poter mandare in campo i tanti eroi di Dragon Ball.

Games
Pubblicato il 26 gennaio 2018, alle ore 11:07

Mi piace
10
0
"Dragon Ball FighterZ", tutti in lotta con Goku e gli altri eroi

Dragon Ball FighterZ” trova la sua uscita sul mercato in questo mese di gennaio del 2018 per soddisfare i giocatori che hanno amato e amano la serie di manga e cartoni animati creata da Toriyama. Goku e tutti gli altri si preparano a combattere in sfide mozzafiato e piene di colpi ad effetto: non ci resta quindi che scoprire le tante modalità di gioco presenti in questo prodotto.

I personaggi sono il pezzo forte del gioco: la loro quantità non delude affatto, ci sono tantissimi eroi pronti a combattere, dai più conosciuti fino ai meno noti, con un disegno grafico eccellente, effetti speciali molto riusciti e, soprattutto, con delle mosse semplici da utilizzare: non saranno necessari tempi da cronometristi per eseguire gli attacchi più interessanti, basterà studiarle per bene e i giocatori potranno mettere a segno colpi molto efficaci.

Il gioco permette di utilizzare mosse in serie sfruttando anche tante varianti, come la possibilità di lanciare il proprio nemico in aria per poter scagliare altri colpi fatali, oppure sferzare il corpo del malcapitato per terra per renderlo poco efficace per i prossimi attacchi. Tutto questo è possibile grazie alla quantità – molto nutrita – di attacchi e prese che caratterizzerà ogni personaggio in modo unico.

La grafica, come si può evincere semplicemente anche dalle fotografie di presentazione, è molto dettagliata e riporta fedelmente gli scenari dei vari mondi in cui avvengono le sfide tra i tanti eroi presenti nella serie a cartoni animati. Inutile dire invece che la precisione del disegno degli eroi rasenta la perfezione, è ricca di animazioni ed è fluida, oltre ad essere in grado di offrire effetti speciali considerevoli.

I punti deboli, tuttavia, non mancano: il tutorial di partenza è stranamente scarno rispetto al classico standard dei picchiaduro giapponesi: si potrà apprendere poco e bisognerà, in buona sostanza, imparare tutto da soli (per fortuna, l’esecuzione delle mosse offensive è semplice). Lo story mode invece è troppo semplice da giocare ed offre una lunga serie di combattimenti troppo scontati, che alla fine rischia di stancare.

Il comparto online è ricco di modalità e questo non stancherà mai, per le tante sfide possibili e per il fatto che si possono mettere sul terreno delle squadre fantasiose e intercambiabili: sfidare i propri amici e i giocatori da tutto il mondo risulterà molto divertente. C’è anche modo di acquistare poteri e funzioni speciali dal negozio online, le cui monete si ottengono facilmente ripetendo più volte lo story mode: quindi, anche questo punto pecca un poco della sua funzionalità, anche se ben presto sarà possibile acquistare tutto il possibile ed in poco tempo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - "Dragon Ball FighterZ" esce con tante aspettative, in gran parte ben riposte. I personaggi a disposizione dei giocatori sono più che tanti, una caterva; la modalità di gioco online è divertentissima e la grafica è molto colorata e rispecchia alla perfezione sia i personaggi che gli scenari delle varie battaglie. Non mancano, purtroppo, dei difetti, alcuni non di poco conto: se al tutorial scarno ci si può passare sopra, al fatto che lo story mode sia semplicissimo e poco stimolante invece va dato risalto in negativo. Un punto che toglie una stella di valutazione al gioco, che è un capolavoro, dotato di qualche punto debole netto: perciò, "Dragon Ball FighterZ" merita quattro stelle su una scala massima di cinque.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!