Iscriviti

"Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy" il marsupiale più pazzo si mostra in HD

Il marsupiale più pazzo e famoso della storia del videogioco porta con sé la trilogia dei suoi migliori giochi per la prima volta in grafica HD, esaltando ancor di più un'esperienza di gioco sempre divertentissima.

Games
Pubblicato il 18 luglio 2018, alle ore 18:58

Mi piace
10
0
"Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy" il marsupiale più pazzo si mostra in HD

Il marsupiale più pazzo e famoso della storia del videogioco si mostra per la prima volta in grafica HD: così nasce “Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy“, il tris di videogiochi platform più noti della sua saga proposto per la prima volta con le tecnologie più moderne di grafica e di programmazione in generale.

Disponibile per PC, PlayStation 4, Xbox One, e Nintendo Switch, il gioco propone il mitico titolo della casa di produzione guidata da Naughty Dog, specie quello di partenza, disponibile per la prima volta su Playstation 1, a cavallo del nuovo millennio, con un sistema grafico e di renderizzazione spinto al massimo, sfruttando al top le capacità della prima console di casa Sony.

Quello che sorprende ancora di più è che il prodotto odierno, “Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy”, non è una semplice riproposizione grafica in chiave avveniristica, ma un gioco che – pur ricalcando gli scenari del passato – li espande al massimo delle loro potenzialità: così, l’imprevedibile marsupiale avrà ancora più distanza e terreno da calcare.

Il gioco è sempre in terza persona e le sue tappe hanno raggiunto un livello visivo altissimo grazie all’HD che può essere spinto fino al 4K, con il livello di frame rate che può essere portato fino ai 60 fps, il meglio che ci si possa aspettare. Inoltre, i mondi dei tre giochi implementati, “Crash Bandicoot”, “Cortex Strikes Back”, e “Warped!“, rimangono coloratissimi e ricchi di elementi da raggiungere, raccogliere, e sfruttare per potenziarsi.

L’esperienza di gioco è stata migliorata al massimo su ognuno dei titoli, sistemando alcuni aspetti del controllo del marsupiale Crash (e di sua sorella Coco) che nel passato erano già positivi, e che ora sono stati corretti per dare una fluidità di gioco ancora più impressionante nei panni del personaggio controllato.

Anche i contesti storici che Crash esplorerà sono i più vari ed i nemici saranno sempre sensazionali da affrontare e sconfiggere, passando dal Medioevo in Europa fino a raggiungere i giorni nostri, con livelli sempre divertenti, spassosi e molto longevi, che non mancheranno affatto di essere rigiocati più e più volte nel corso di questo periodo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - "Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy" accompagna il marsupiale più noto della storia del videogioco a livelli grafici e di resa mai visti prima, dall'HD fino al 4K e con i 60 frame al secondo; una esperienza grafica di primo piano che si accompagna alla perfezione con il restyling degli elementi e con mappe riproposte con più dettagli e nemici rispetto al passato, portando nelle mani del giocatore un livello di fluidità, divertimento e sfida, mai visti prima. Considerato che in passato già "Crash Bandicoot" ed i suoi giochi successivi davano il massimo su ogni aspetto, il nuovo lavoro di Naughty Dog porta il tutto su standard spaziali, elevati, mantenendo una fedeltà totale ai titoli riproposti, facendo ottenere a "Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy" le cinque stelle di valutazione che rappresentano il massimo voto a disposizione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!