Iscriviti

Campionati mondiali di League of Legends: edizione 2020

La pandemia ha avuto una grave influenza su tutti, un po' meno per chi lavora in ambito informatico. Gli eSports rientrano nel settore e non si fermano dinanzi alla situazione, specialmente se si parla di League of Legends e del suo campionato mondiale.

Games
Pubblicato il 23 settembre 2020, alle ore 01:38

Mi piace
3
0
Campionati mondiali di League of Legends: edizione 2020

La delicata situazione nel mondo, creatasi a causa della pandemia, ha influenzato ogni settore lavorativo, nonché le routine, i progetti e i sogni di tutti. In molti hanno rinunciato a tante opportunità e a tante occasioni durante questo periodo, ma di sicuro non ci sarà bisogno di rinunciare ai tanto attesi mondiali di League of Legends.

Nonostante il periodo di crisi, la Riot Games dice di no all’abbandono dell’intrattenimento per tutti i fan che si trovano bloccati in casa, andando a creare nuovi modi per fruire dei campionati regionali e delle competizioni in singoli. Tuttavia i mondiali risultano una sfida ben più ardua del previsto. Attualmente il progetto non è stato cancellato: tutt’altro. I tanto attesi mondiali del noto MOBA si terranno a Shangai, dal 25 Settembre al 13 Ottobre.

La finale del 13 Ottobre si terrà al magnifico stadio di Shangai, il quale risulterà vuoto e senza pubblico. Ma non tutte le speranze risultano perdute, tant’è che la cara Riot ha fatto sapere che proverà a far aprire lo stadio al pubblico, ma solo a una ristretta parte dei fan e facendo rispettare tutte le norme di sicurezza necessarie. 

Ma la Riot non fa felici solo i suoi fan. Con il media event sono stati illustrati i primi banner pubblicitari all’interno della Summoners Rift, grandi novità per il mondo di League of Legends, che renderanno felici tutte le multinazionali che vorranno sponsorizzare i loro Brand tramite il noto videogioco.

Rimanendo in tema, Mercedes Benz si è aggiudicata il posto come partner ufficiale di automotive per tutti gli eventi a livello internazionale. La partner, attiva già dal 2018 con le LPL, si è estesa per volontà della Mercedes stessa, la quale punta a colonizzare il settore degli eSports. Ciò implica che i team di League of Legends dovranno girare con i mezzi della nota casa tedesca durante tutti i loro transfer.

La Riot Games promuove anche la musica. Il nuovo evento “dal vivo” del gruppo K/DA sarà organizzato dalla Riot, la quale, per promuovere il loro nuovo singolo “The Baddest“, utilizzerà tecnologie di altissimo livello e l’utilizzo della realtà aumentata tramite il rendering real time di effetti visivi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Nicola Ivu

Nicola Ivu - In molti abbiamo dovuto rinunciare a tante cose durante questo periodo di crisi. Per fortuna l'iniziativa non manca. Sono i progetti come quelli proposti dalla Riot che mantengono le speranze nelle persone di poter tornare un giorno alla vita e alla routine di tutti i giorni. Se abbiamo la possibilità di lavorare smart, allora dobbiamo avere anche la possibilità di divertirci in smart.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giorgio Mosto
Giorgio Mosto

27 settembre 2020 - 20:07:05

davvero un bell'articolo mi farebbe piacere se tu leggessi i miei e mi lasciassi qualche consiglio

0
Rispondi