Iscriviti

Bendy in Nighmare Run, endless runner game in cui sfuggire ai Boss degli anni ’30

Tra i giochi che popolano gli app store, pochi possono essere definiti delle vere perle od opere d'arte. Per fortuna, ad incrementare tale novero, ci hanno pensato i Joey Drew Studios, realizzatori dello splendido endless runner game "Bendy in Nightmare Run".

Games
Pubblicato il 16 agosto 2018, alle ore 17:26

Mi piace
9
0
Bendy in Nighmare Run, endless runner game in cui sfuggire ai Boss degli anni ’30

Uno dei videogame di maggiore successo dello scorso anno è stato, sicuramente, “Cuphead“, realizzato dai developers di Studio MDHR ed ispirato ai cartoni animati degli anni trenta. Un’operazione molto simile è stata fatta dai Joey Drew Studios che, quasi a un anno di distanza dai rivali, hanno sfoderato “Bendy in Nightmare Run“, disponibile gratuitamente (grazie agli annunci pubblicitari di supporto) sia per device Android che per iPhone

“Bendy in Nighmare Run”, in termini di tipologia videogamica, è meno vario, essendo più che altro un endless runner game, categoria che ha avuto il suo fulgore qualche tempo fa, grazie al titolo “Subway Surfers”: in questo caso, però, il plus è offerto dal contesto, tratto sempre dal mondo delle animazioni degli anni ante-guerra, con musichette quasi da carillon, ed un personaggio – un dolce diavoletto molto snodabile – che ha il compito semplicemente di sopravvivere, correndo via a più non posso dai boss che popolavano le storie animate in technicolor della tradizione “Merrie Melodies” (Warner Bros).

Questi ultimi, rappresentati da diaboliche cassapanche, auto-taxi, boccette d’inchiostro, famelici, avanzano senza tregua alcuna, nel tentativo di ingoiare il povero esserino che fugge loro innanzi, spostandosia suon di swipe – di lato (per scansare le altrui mitragliate), in alto (saltando anche con evoluzioni multiple), o verso il basso (schiacciando i nemici a terra).

Nel corso di questa fuga eterna, articolata tra i 4 mondi di questo videogame fumettoso (le navi dei corsari, le vie della città, una discarica, e una tutt’altro che silenziosa biblioteca) sarà possibile raccogliere delle scatolette di bacon, maturando dei crediti che potranno essere spesi per sbloccare degli amici (Boris the Wolf e Alice Angel) o acquisire nuove abilità (capacità di attrarre più scatolette di bacon, o di raddoppiarne il valore, cura dalle ferite, scudo contro gli altrui colpi).

Sempre tramite la corsa del personaggio, si potrà collezionare delle armi (tra cui delle bombe) che potranno essere scagliate contro nemici e relativi boss semplicemente toccando un’area qualsiasi dello schermo. Gli elementi citati, invero, possono anche essere ottenuti sin da subito, effettuando – però – degli acquisti in-app, previsti ma opzionali ed a discrezione del giocatore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il videogame "Bendy in Nighmare Run" è destinato sicuramente al successo, com'è possibile evincere dal numero di cloni o guide, più o meno sicure, che già popola il Play Store di Android: dal punto di vista delle difficoltà, inizialmente, si finirà con facilità nello stomaco dei boss ma, prendendoci la mano, e trovando un proprio ritmo che armonizzi corsa, fase di attacco, e di difesa, sarà possibile arrivare a fine livello senza problemi. Peccato che, poi, difficilmente si riproverà a giocare per migliorare i propri risultati: piccola opera d'arte dal punto di vista estetico, dopo un po' tende ad essere ripetitivo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!