Iscriviti

30 Gennaio 2019, XBox Live crash in tutto il mondo, ecco il problema ed una possibile soluzione

Nel tardo pomeriggio del 30 Gennaio 2019, i server di Microsoft che gestiscono i Live della Xbox sono andati in crash: problema subito confermato dall'azienda produttrice della console.

Games
Pubblicato il 31 gennaio 2019, alle ore 00:34

Mi piace
10
1
30 Gennaio 2019, XBox Live crash in tutto il mondo, ecco il problema ed una possibile soluzione

Attorno alle ore 17:30 di mercoledì 30 Gennaio 2019, i server Microsoft sono andati interamente in crash. Gli utenti di tutto il mondo di una delle console più prestigiose, l’Xbox, si sono visti interrompere l’accesso al proprio account, o, addirittura, in alcuni casi la console si è accesa autonomamente.

Attualmente il problema non è stato ancora risolto dalla casa produttrice ma, secondo le prime informazioni, la questione riguarderebbe solo la parte Live del sistema: ciò vuol dire che non si riesce più ad accedere al proprio account e, di conseguenza, ai giochi.

Pochi secondi dopo l’accensione della console, appare una schermata nera dalla quale non è più possibile uscire; inoltre, se si prova ad inserire un gioco, a molti degli utenti parte una finestra d’errore con il codice “0x8b050033“. L’unica azione consentita dalla console al momento rimane quella di spegnere l’Xbox o il controller ma, oltre a ciò, nulla si riesce a fare.

La buona notizia è che il problema non sembra essere di vasta entità e che, di conseguenza, potrebbe essere riparato molto presto da Microsoft: nel frattempo, agli utenti risulta impossibile accedere ai Live e quindi giocare con altre persone.

Fortunatamente la soluzione per poter ritornare ad usare, almeno in parte, la propria console è già stata trovata; semplicemente, basta scollegare l’Xbox dalla connessione ad internet. Se non si riesce ad accedere alle impostazioni a causa del problema, si può optare per la disconnessione manuale della rete. Una volta fatto ciò, si potrà accedere senza grossi disagi alla propria console disconnettendo dalle impostazioni la connessione. A questo punto, basterà ricollegare la rete ed aspettare che Microsoft provveda alla risoluzione del problema

Sui social network come Twitter e Facebook è esplosa la polemica: migliaia di utenti si stanno lamentando del problema e stanno cercando maggiori informazioni sulla risoluzione definitiva dello stesso ma, al momento, nulla è stato trovato al riguardo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Lorenzo Santini

Lorenzo Santini - Spero che la casa produttrice riesca a risolvere in tempi brevi il problema, visto che la Xbox è una delle console più utilizzate ed apprezzate dai giocatori di tutto il mondo. Microsoft si dice già all'opera per rimediare al danno creatosi ma, per una soluzione definitiva, secondo me, si dovrà attendere almeno ancora qualche ora, se non giorni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!