Iscriviti

Nico Rosberg su Michael Schumacher: “Lo ritengo il più grande di tutti i tempi”

Dopo le recenti dichiarazioni di Fernando Alonso che reputa Michael Schumacher superiore a Lewis Hamilton, anche Nico Rosberg si è espresso in tal senso, arrivando a incoronare il tedesco il più grande di tutti i tempi.

Formula 1
Pubblicato il 8 ottobre 2020, alle ore 11:50

Mi piace
3
0
Nico Rosberg su Michael Schumacher: “Lo ritengo il più grande di tutti i tempi”

Con Lewis Hamilton sempre più vicino a raggiungere i record statistici di Michael Schumacher, nei paddock è partito il confronto tra i due piloti più vittoriosi nella storia della Formula 1. Un po’ come per Pelè-Maradona o per il più recente Messi-Cristiano Ronaldo, sono in molti a domandarsi chi sia inequivocabilmente il migliore.

Dopo Fernando Alonso che pur riconoscendo il talento del suo ex compagno di squadra alla McLaren, ha ammesso che il tedesco aveva qualcosa in più di Hamilton, anche Nico Rosberg è intervenuto con delle dichiarazioni in linea con quelle rilasciate dal due volte campione del mondo con la Renault.

Il figlio di Keke che in carriera ha avuto modo di condividere il box con entrambe le stelle della Formula 1, è dell’idea che Schumacher rimanga superiore al collega anglo-caraibico. Da compagno di squadra di entrambi alla Mercedes, il campione del mondo del 2016 ha esaltato il tedesco, che avrebbe dimostrato di essere un pilota più completo.

Lewis Hamilton il migliore di sempre? No, personalmente ritengo che Michael Schumacher sia il più grande di tutti i tempi” ha affermato Nico Rosberg, che per sostenere la sua opinione, ha precisato che a fronte del suo grande talento, The Hammer non avrebbe la stessa etica del lavoro del Cannibale di Kerpen. Nonostante lo abbia costantemente battuto nel triennio 2010-2012, subendo invece l’irruenza di Hamilton con il quale ha dato vita ad una accesa rivalità sia in pista che fuori, Nico Rosberg esalta la figura dell’ex pilota di Benetton e Ferrari, che dal suo punto di vista non sarebbe secondo a nessuno.

Proprio per questo diverso approccio che aveva un inevitabile risvolto anche a livello mentale, Schumi rimane superiore a chiunque altro, Lewis Hamilton compreso. “Ad Hamilton le cose vengono facili e naturali, è istinto e talento. Michael era invece il pacchetto completo. Dunque penso sia lui il più forte” ha concluso l’ex pilota che in carriera ha corso per Williams e Mercedes.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Schumacher è a tutti gli effetti una leggenda, mentre Hamilton potrà diventarlo solo quando si sarà ritirato e si valuterà più nel dettaglio tutta la sua carriera. Fa specie però che Nico Rosberg reputi Schumacher superiore ad Hamilton, anche perché guardando al passato, lui stesso ha fatto molta più fatica a battere l’inglese che non il tedesco. Che sia l’ennesima frecciatina lanciata dal campione del mondo 2016 all’ex compagno di squadra?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!