Iscriviti
Bologna

Imola vuole rientrare in Formula 1: arriva il comunicato ufficiale sui lavori

Il circuito di Imola si candida nuovamente per ospitare un Gran Premio di Formula 1. Pubblicato lo studio relativo ai lavori fatti in questi anni e quelli che stanno facendo.

Formula 1
Pubblicato il 10 settembre 2019, alle ore 17:36

Mi piace
3
0
Imola vuole rientrare in Formula 1: arriva il comunicato ufficiale sui lavori

I tifosi della Ferrari e gli appassionati di Formula 1 in generale non hanno ancora smaltito l’adrenalina della gara di domenica che ha visto Charles Leclerc vincere per la seconda volta consecutiva a bordo di una Ferrari, che Imola rilancia con una nuova proposta. La volontà dell’autodromo di San Marino è quella di rientrare in Formula 1.

Proprio tramite un comunicato ufficiale si viene a sapere della ricandidatura dell’autodromo per entrare a far parte del calendario di Formula 1. Proprio la settimana scorsa è stato firmato il contratto con il circuito di Monza per ospitare il Gran Premio d’Italia fino al 2024, mentre è di ieri la notizia della possibile candidatura del Mugello per entrare nel calendario del mondiale di F1 fra 5 anni; così Imola ha deciso di pubblicare tutti i dati relativi allo stato dei lavori.

Imola nel calendario di Formula 1: il sogno che si avvera?

I lavori sono portati avanti dalla Dromo, che ha vinto l’appalto in passati per ristrutturare circuiti come Silverstone e Zandvoort che saranno entrambe presenti nel calendario 2020 di F1. Lo studio sui lavori mostra l’avanzamento dei lavori negli ultimi anni e al momento il circuito è già in possesso dell’omologazione di Grado 1 ottenuta un paio di anni fa il che lo rende idoneo ad ospitare tutti gli eventi internazionali gestiti dalla FIA, inclusa la Formula 1.

Al momento sono in fase di restauro le aree che riguardano i box, l’hospitality e le tribune. Il direttore dell’autodromo di Imola si è dichiarato orgoglioso del lavoro svolto ricordando i tempi in cui anche Enzo Ferrari amava quel particolare circuito, che è stato motivo di gioie, ma anche altrettanti dolori (come il tragico weekend del 1994).

Bisognerà aspettare e capire se sarà possibile ospitare in contemporanea come già è successo in passato sia il Gran Premio ad Imola che a Monza, o se, per favorire l’ingresso dei nuovi circuiti dovranno alternarsi come è successo ad esempio per i circuiti dell’Hockenheim e del Nurburgring fino a qualche anno fa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Un rientro di Imola nel calendario mi piacerebbe molto, magari tenendo la dicitura di Gran Premio di San Marino. In questo modo si può tenere il GP d'Europa, il GP d'Italia a Monza senza dover procedere con un'alternanza. Purtroppo ci sarà da aspettare altri mesi finché i lavori non saranno terminati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!