Iscriviti

Zoë Kravitz, figlia del cantante Lenny, sarà la Catwoman del nuovo film su Batman

La figlia del cantante americano Lenny Kravits, Zoë Kravitz, sarà il volto della nuova Catwoman nel nuovo film su Batman. Il film uscirà nelle sale cinematografiche il 25 giugno 2021.

Cinema
Pubblicato il 18 ottobre 2019, alle ore 16:14

Mi piace
15
0
Zoë Kravitz, figlia del cantante Lenny, sarà la Catwoman del nuovo film su Batman

Sarà Zoë Kravitz la nuova Catwoman nel nuovo film di Batman, che si chiamerà “The Batman“. Trent’anni, Zoë è la figlia del noto cantante americano Lenny Kravitz e di Lisa Bonet ed è testimonial Saint Lurent e YSL Beauté. Sarà quindi lei a recitare accanto a Robert Pattinson, il nuovo uomo pipistrello, nel prossimo film di Batman, che uscirà nelle sale cinematografiche il 25 giugno 2021.

La notizia è stata rivelata dal magazine Variety e in breve tempo è stata confermata dal regista del film Matt Reeves, che ha pubblicato su Twitter una gif proprio dedicata a Zoë. Tempo fa, la ragazza aveva prestato la sua voce proprio a Catwoman nella versione originale del film “Lego Batman – Il Film“. Ora la vedremo sul grande schermo nei panni di Catwoman in carne ed ossa, al fianco di Robert Pattinson, che vestirà i panni dell’eroe mascherato Batman.

Zoë Kravitz lavora nel mondo dello spettacolo già da qualche tempo ed è diventata famosa per aver interpretato il ruolo di protagonista nella nota serie tv “Big Little Lies“, una serie che ha riscosso un grande successo sia negli States che a livello internazionale. Zoë è la figlia di due note celebrità. Il papà è il rocker Lenny Kravitz, che tutti conosciamo, e la mamma è invece Lisa Bonet, l’attrice di origini afroamericane che è diventata famosa quando era giovanissima, interpretando Denise nella serie televisiva degli anni ’80 “I Robinson“. Zoë si è sposata quest’estate con Karl Glusma e come attrice ha esordito nella commedia “Sapori e dissapori“, con Catherine Zeta-Jones. Ha inoltre recitato accanto a David Duchovny nella serie “Californication” nonché nei film “X-Men: L’inizio“, “Divergent” e “Mad Max: Fury Road“.

Ma il suo passato non è sempre stato così brillante. Zoë, infatti, da ragazzina ha sofferto di disturbi alimentari,. In un’intervista rilasciata a Vogue UK, la stessa Zoë ha dichiarato:”Mia madre era così bella e così minuta, e io mi sentivo sempre goffa intorno a lei. E poi mio padre era sempre circondato da modelle: mi capitava di svegliarmi e trovare in casa Adriana Lima”. Ora però è diventata un’attrice affermata ed è anche molto brava. Parlando proprio del suo lavoro, la ragazza ha detto:“Entro in panico, tra un film e l’altro. Mentre aspetto un nuovo ingaggio. da piccola, quando andavo a scuola mi dicevano: “Sei così cool per via dei tuoi genitori”. Da allora voglio dimostrare  di farcela da sola. Voglio lavorare duro per dimostrarlo“.

Prima di lei, Catwoman è stata interpretata da Anne Hathaway, Halle Berry, Michelle Pfeiffer Julie Newman. Per vedere il nuovo film “The Batman“, pellicola diretta dal regista Matt Reeves, dovremo attendere fino al 25 giugno 2021. Ad esprimere tutta la sua felicità per il ruolo affidato a Zoë Kravitz nel nuovo film di Batman è stato anche Jason Momoa, il protagonista del film “Aquaman” e grande amico del papà Lenny. Per esprimere la sua gioia per questa notizia, l’attore ha condiviso su Instagram una foto che lo ritrae insieme a Zoë.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Essere figli d'arte non è sempre semplice, anzi, a volte è un gran bel fardello da portare sulle spalle. Questa ragazza si è davvero impegnata per farcela da sola a prescindere dal nome che porta e sono contenta che le sia stato affidato un ruolo da protagonista che è stato interpretato da molte grandi attrici prima di lei.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!