Iscriviti

Robert Pattinson positivo al Covid-19, stop alle riprese di "The Batman"

A pochi giorni dalla ripartenza delle riprese, è di nuovo ferma la produzione del film "The Batman". Robert Pattinson, che interpreterà il protagonista nel film, è risultato positivo al Coronavirus.

Cinema
Pubblicato il 4 settembre 2020, alle ore 16:12

Mi piace
7
0
Robert Pattinson positivo al Covid-19, stop alle riprese di "The Batman"

Robert Pattinson è risultato positivo al Coronavirus. L’attore britannico, diventato famoso grazie ai ruoli di Cedric Diggory in “Harry Potter” e Edward Cullen in “Twilight”, ha ricevuto l’esito positivo del tampone a pochi giorni dalla ripartenza delle riprese del suo nuovo film “The Batman“, nel quale interpreta il protagonista.

L’attore 34enne non ha ancora commentato ufficialmente la notizia, inizialmente riportata dalla rivista americana Vanity Fair, ed il suo portavoce non ha rilasciato dichiarazioni ai media. L’annuncio di una positività nella produzione di “The Batman” è stata confermata dalla casa di produzione Warner Bros, che aveva annunciato in un comunicato: “Un membro della produzione di “The Batman” è risultato positivo al Covid-19, ed è in isolamento come da protocollo stabilito. Le riprese sono momentaneamente in pausa.”

Si tratta della seconda volta che la produzione del film viene fermata. Il primo stop era arrivato a marzo, quando la pandemia di Coronavirus aveva raggiunto l’Inghilterra, dove si stanno svolgendo le riprese del film. Solo pochi giorni fa il set aveva riaperto, ma questa nuova notizia ha nuovamente fermato le riprese.

“The Batman” vedrà Pattinson nel ruolo Bruce Wayne/Batman nei primi anni del personaggio nei panni doppi di detective e vigilante e dovrebbe uscire nei cinema ad Ottobre del 2021. Insieme a Pattinson, nel film diretto da Matt Reeves vedremo Zoe Kravitz come Selina Kyle/Catwoman, oltre a Paul Dano, Colin Farrell, Jeffrey Wright, Andy Serkis e John Turturro.

Un primo trailer del film, tagliato con il materiale girato prima dello stop alle riprese, è stato presentato poche settimane fa all’evento DC Comics virtuale FanDome.  “Come molti di voi sanno, eravamo ad inizio produzione quando il Covid ha colpito, quindi sono ansioso di tornare al lavoro per formare questo amato personaggio“, disse Pattinson ai fan in un messaggio preregistrato, aggiungendo: “Sono sempre stato un grande fan“.

Robert Pattinson ha passato i mesi della quarantena a Londra, dove è stato spesso paparazzato con la compagna, la modella/attrice Suki Waterhouse, 28 anni. I due, che stanno insieme da circa tre anni, hanno convissuto nel corso dei mesi di isolamento sociale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Forse era un po' presto per ricominciare le riprese del film. Mi rendo conto che ci siano tanti soldi e tanti posti di lavoro in ballo, ma ricominciare le riprese al primo segnale di casi in calo non ha portato bene alla produzione, chissà ora quando potranno ripartire a girare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!