Iscriviti

Pippi Calzelunghe: in arrivo un lungometraggio per i 75 anni dall’uscita del romanzo

Si tratta di un progetto in cui è stato molto importante il ruolo svolto dal nipote della scrittrice Astrid Lindgren, per dare vita a questa idea cinematografica.

Cinema
Pubblicato il 7 ottobre 2019, alle ore 11:15

Mi piace
7
0
Pippi Calzelunghe: in arrivo un lungometraggio per i 75 anni dall’uscita del romanzo

Ci sono delle novità sorprendenti intorno all’attrice Inger Nilsson che si è fatta conoscere dal grande pubblico per il ruolo di protagonista all’interno della serie televisiva Pippi Calzelunghe. I giornalisti hanno rivelato che la Nilsson sarà la protagonista di una pellicola cinematografica che vanta la presenza di due case di produzione come Studiocanal e Heyday Films.

Si tratta di due società che hanno avuto il merito di rilanciare con grande successo la figura dell’orsetto Paddington nel film dal titolo “Paddington” e nel suo sequel del 2017. Tre case di produzione come Variety, Studiocanal e Heyday Films hanno deciso di unire le forze con la Astrid Lindgren Company con l’intento di dare vita ad un lungometraggio basato sulla figura di Pippi Calzelunghe.

I 75 anni dal romanzo di Astrid Lindgren

Si tratta di un personaggio che ha fatto incuriosire milioni di telespettatori anche per le sue peculiarità come le treccine e le lentiggini. La storia di Pippi Calzelunghe è stata tratta dal libro della scrittrice Astrid Lindgren che si è distinto per aver venduto 65 milioni di copie, per essere poi tradotto in 96 lingue.

Nei primi anni settanta si è dato vita alla serie che ha visto la partecipazione di attori sotto i dodici anni. Ma adesso ci sarà un seguito, in quanto il nipote di Astrid Lindgren ha rivelato di aver trovato un team capace di dare vita a un film. David Nyman ha continuato dicendo che ricorrono nel 2020 i 75 anni dall’uscita di “Pippi Calzelunghe” e per questo motivo si sta organizzando un progetto che possa sorprendere il pubblico.

Il nipote di Astrid Lindgren ha posto l’accento sulla collaborazione con Save The Children. David Heyman ha voluto sottolineare l’importanza di un personaggio singolare come Pippi Calzelunghe che ha fatto immedesimare qualsiasi famiglia. Una figura che ha cresciuto tante generazioni e si è distinta per la forza vitale, il carattere e la gioia di vivere.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Si tratta di una notizia che potrà rendere felici i milioni di fan che da sempre sono legati ad un personaggio straordinario come Pippi Calzelunghe. Deve essere sottolineato il lavoro svolto da David Heyman, nipote della scrittrice Astrid Lindgren, che ha voluto dare nuova linfa a Pippi Calzelunghe. Infine bisogna festeggiare nel 2020 i 75 anni dall'uscita del romanzo della Lindgren.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!