Iscriviti

Oscar 2022: Will Smith sferra uno schiaffo a Chris Rock, poi si scusa

Definito come scandalo senza precedenti agli Oscar il momento in cui Will Smith sferra uno schiaffo a Chris Rock per aver fatto una battuta sulla alopecia di sua moglie

Cinema
Pubblicato il 29 marzo 2022, alle ore 13:31

Mi piace
2
0
Oscar 2022: Will Smith sferra uno schiaffo a Chris Rock, poi si scusa

Ascolta questo articolo

Il mondo è rimasto attonito davanti allo schermo: l’attore di Hollywood, Will Smith, aveva appena sferrato un sonoro schiaffo al presentatore della cerimonia degli Oscar 2022, Chris Rock, dopo l’infelice battuta sulla calvizie di sua moglie. La smorfia esasperata di Jada Pinkett Smith diceva tutto: la battuta di Chris Rock sulla sua alopecia, una malattia autoimmune che causa la caduta dei capelli, non le era andata giù e Will Smith non ha esitato a salire sul palco e schiaffeggiare Rock.

E’ stato indubbiamente uno dei momenti più tesi e probabilmente più memorabili della 94esima cerimonia degli Academy Awards al punto che gli organizzatori hanno cercato di censurare parte della puntata tagliando l’audio dell’alterco. Dopo l’incidente, classificato come uno scandalo e uno spettacolo imbarazzante del “Principe del Bel Air“, Will Smith ha ricevuto il premio come miglior attore protagonista per il suo ruolo in King Richard, dove interpreta il padre delle tenniste Venus e Serena Williams, e ha colto l’occasione per giustificare il suo gesto: “So che dovrei essere in grado di sopportare gli abusi, e quando le persone ti mancano di rispetto dovrei sorridere e fingere che vada bene. Ma l’amore ti fa fare cose pazze“.

A quel punto, le reazioni sui media e sulle reti erano già alle stelle. “Solo il quinto uomo di colore in quasi 100 anni a vincere un Oscar per un ruolo da protagonista maschile e il primo in 16 anni ricorre alla violenza piuttosto che usare il potere delle parole per annientare Chris Rock“, ha twittato la scrittrice vincitrice del Booker Prize Bernardine Evaristo. L’attrice Mia Farrow ha definito l’incidente “il momento più brutto degli Oscar“, aggiungendo che si trattava solo di scherzo, del resto è quello che fa Chris Rock: battute. Ma non tutte le reazioni sono state negative. L’attrice Tiffany Haddish ha detto alla rivista People: “Vedere un uomo di colore difendere sua moglie ha significato molto per me. Come donna, che non è stata protetta, penso che è quello che dovrebbe fare tuo marito, vero? Proteggerti“.

Le scuse di Smith sono arrivate tramite Instagram: “Il mio comportamento agli Academy Awards è stato inaccettabile e imperdonabile. Gli scherzi a mie spese fanno parte del lavoro, ma una battuta sulle condizioni di salute di Jada era troppo per me e ho reagito emotivamente“, ha scritto. Si è scusato pubblicamente con Chris Rock, ma anche con l’Accademia, il pubblico e la famiglia Williams, e ha sottolineato la vergogna per quel gesto che non appartiene all’uomo che vuole essere.

I commenti condannano principalmente il gesto violento di Smith. Ma alcuni vanno oltre e cercano di capire le ragioni dietro il suo comportamento. Il quotidiano britannico The Guardian, ad esempio, si affida a “Will”, l’autobiografia di Smith pubblicata nel 2021 in cui l’attore dettaglia i brutali abusi che suo padre ha inflitto alla madre e di cui è stato testimone, per stabilire un legame tra le sue esperienze da bambino e il suo comportamento attuale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rita Piras

Rita Piras - Sembra che i riflettori siano puntati esclusivamente sul gesto di Smith, e non anche sulla battuta non solo infelice ma anche crudele di Rock. Decisamente di cattivo gusto, e ho letto che non si è trattato della prima volta in cui ironizza su Jada sul palco. La malattia altrui non può essere divertimento per altri. Ma concordo sul fatto che la violenza non debba essere la risposta alle provocazioni verbali

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!