Iscriviti

Oculus – Il Riflesso del Male: l’horror al cinema dal 10 aprile

Oculus - Il Riflesso del Male è il nuovo film horror americano che uscirà nei cinema italiani il 10 aprile. La storia riguarda una normale famiglia sconvolta da uno specchio malefico e assetato di sangue

Cinema
Pubblicato il 2 aprile 2014, alle ore 23:04

Mi piace
0
0
Oculus – Il Riflesso del Male: l’horror al cinema dal 10 aprile

E’ in arrivo Oculus – Il Riflesso del Male, il nuovo film horror americano che promette di far letteralmente tremare di paura gli spettatori. Nei cinema italiani il 10 aprile 2014, Oculus nasce come cortometraggio (realizzato con una spesa di duemila dollari) diretto da Mike Flanagan in cui c’è un solo personaggio, interpretato da Scott Graham, che si  rinchiude dentro una stanza con lo specchio malefico e filma quello che succede. Dato le critiche molto positive che ha ricevuto e vari premi, il regista ha deciso quindi di crearne un lungometraggio, basando la storia sulla distruzione di una tranquilla famiglia americana.

Oculus è un film horror a sfondo soprannaturale, avvincente e spaventoso. La trama racconta l’infanzia di Tim e Kaylie Russell che assistono impotenti al sopraggiungere della follia dei propri genitori, i quali vengono brutalmente uccisi e Tim viene accusato degli omicidi. A distanza di anni Tim esce dal carcere e cerca di dimenticare il passato per cominciare una nuova vita, ma sua sorella Kaylie è convinta che sia stata una presenza soprannaturale ad uccidere i genitori e indagando scopre che il responsabile è uno specchio che avevano in casa. La ragazza lo ritrova e viene a sapere che è legato ad altri fatti di sangue avvenuti nel passato. Da qui ricomincia il loro incubo: i due protagonisti si ritroveranno a rivivere le vicende traumatiche dell’infanzia, ad affrontare allucinazioni spaventose e a lottare con l’entità malefica dello specchio.

Il regista Mike Flanagan sta muovendo con successo i suoi primi passi nel cinema, ottenendo delle ottime critiche e si preannuncia che questo film farà parlare gli appassionati del genere horror. Flanagan ha anche scritto la trama insieme a Jeff Howard. I produttori del film sono gli stessi di Paranormal Activity e Insidious.

Il cast è composto da Karen Gillan (Kaylie Russell) conosciuta per la partecipazione a molti episodi della serie tv Doctor Who; Brenton Thwaites (Tim Russell); Katee Sackhott (Marie Russell) conosciuta per serie come E.R., Cold Case, Law & Order; Rory Cochrane (Alan Russell) conosciuto per la serie tv 24. Infine Annalise Basso e Garrett Ryan che interpretano i due protagonisti da bambini  .

Un film da non perdere per tutti coloro che amano il paranormale e non temono la paura.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!