Iscriviti

Mondo del cinema e della tv sotto choc: morta a 70 anni Joanna Cameron, prima supereroina tv

E' morta Joanna Cameron, attrice americana 70enne , una delle primissime supereroine della televisione. A determinare il suo decesso, delle complicazioni legate a un ictus.

Cinema
Pubblicato il 8 novembre 2021, alle ore 08:29

Mi piace
2
0
Mondo del cinema e della tv sotto choc: morta a 70 anni Joanna Cameron, prima supereroina tv

Joanna Cameron era un talento pionieristico che ha recitato in “The Secrets of Isis”, uno show televisivo basato su un fumetto DC andato in onda dal 1975 al 1976, molto prima dell’esplosione dei contenuti relativi ai fumetti.

L’ex star televisiva è morta il 22 ottobre per complicazioni legate a un ictus e il suo decesso è stato segnalato pochi giorni dopo dalla sua co-protagonista de I segreti di Iside”, Joanna Pang Atkins.

Tutti i successi di Joanna Cameron

Cameron era stata la star della serie “I segreti di Iside“, andata in onda dal 1975 al 1976 sulla Cbs, in cui interpretava appunto una delle due supereroine protagoniste, tratte dai fumetti di Dc Comics. Era un’archeologa che scopriva di avere dei super poteri. La serie è stata trasmessa in Italia anche con il titolo “Isis”.

L’attrice è apparsa anche, tra le altre, nelle serie “Daniel Boone“, “Reporter alla ribalta”, “Marcus Welby”, “Colombo“, “L’uomo ragno” e in film come “Amo mia moglie”. Si era quindi ritirata dalle scene nel 1980, andando a vivere alle Hawaii. A parte una carriera di attrice pluridecennale, JoAnna Cameron ha anche avuto l’onore di entrare nel Guinness dei primati con, all’epoca, un record di 105 apparizioni commerciali, secondo gli archivi di TV Guide del 1979.

Il successo di Cameron è stato anche evidenziato durante un’apparizione in “The Merv Griffin Show”. Quando Cameron ha negato la consapevolezza dell’ospite Griffin del suo bell’aspetto, Griffin ha replicato (forse in modo giusto), “Ma devi sapere quanto sei carina perché tutti chiedono di te … E sai che i tuoi spot non sono per, sai, crema di brufoli.”

In effetti, come ha scritto TV Guide, gli inserzionisti “hanno speso più di $ 100 milioni usando JoAnna come il bellissimo fulcro dei loro spot pubblicitari per cosmetici, shampoo, vino, birra …” e altro ancora.Secondo il New York Post, dopo un arco narrativo di spicco nello show medico dei primi anni ’70 “Marcus Welby, MD” (icona dello schermo opposto James Brolin), Cameron si è dimostrato molto richiesto sul piccolo schermo. Oltre a un cameo da capogiro nel film TV di Farrah FawcettThe Great American Beauty Contest” nel 973, Cameron è passata dal suo ruolo da protagonista “I segreti di Iside” ad altre serie di supereroi.

Secondo il suo IMDb, Cameron è apparsa in tre episodi della serie DC “Shazam!” serie e due episodi di “The Amazing Spider-Man” due anni dopo la conclusione del suo spettacolo.Con la regia (il cortometraggio documentario del 1982 “Blue Angels in Razor Sharp”) e il lavoro di macchina da presa come suoi ultimi crediti, c’era chiaramente sempre molto di più in Cameron della semplice bellezza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Sono veramente dispiaciuta per la morte di questa grande attrice che lascerà un vuoto incolmabile nel mondo del cinema e della tv. Le mie più sentite condoglianze seppur virtuali ai familiari della vittima, sicura che dal paradiso veglierà su di loro, che in questo momento sono straziati dal dolore lasciato dalla sua morte.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!