Iscriviti

L’attrice Sandra Bullock ha deciso di ritirarsi dalle scene

L'attrice americana Sandra Bullock ha preso questa decisione perchè si ritiene stanca ed esaurita e non vuole più proseguire nel mondo del cinema, vuole dedicarsi alla famiglia.

Cinema
Pubblicato il 23 giugno 2022, alle ore 11:55

Mi piace
3
0
L’attrice Sandra Bullock ha deciso di ritirarsi dalle scene

Ascolta questo articolo

Sull’ Hollywood Reporter l’attrice americana Sandra Bullock avrebbe rivelato di voler prendersi una pausa dalle scene per dedicarsi ai sue due figli, l’attrice dopo l’estenuante attività lavorativa sta pensando di lasciare il mondo del cinema e dedicarsi completamente alla sua famiglia, avrebbe affermato.

“Voglio stare a casa – aveva detto alla Cbs non faccio un favore a nessuno che sta investendo in un progetto dicendo che voglio stare a casa perché sono sempre di corsa, in corsa verso la prossima cosa. Voglio solo essere presente e responsabile”. Dopo l’annuncio di voler lasciare le scene da parte di Jim Carrey, un’altra star del cinema hollywoodiano quindi dopo 30 anni di carriera e 50 film all’attivo avrebbe preso questa decisione.

Ha detto che è stata fortunata nella vita che il lavoro è sempre stata una presenza costante nella sua vita, paragonandolo ad un frigorifero sempre aperto ma sempre vuoto, in cui non c’è mai ciò che cerca davvero. Ha fatto i conti anche con la sua bassa autostima e di non rimanere mai veramente soddisfatta del suo operato, anche se agli occhi dei suoi fan è una grande attrice, l’ultimo suo film uscito al cinema The lost city e bullet train l’ha portata in giro nel mondo per la promozione, ma che non si sente a suo agio con gli occhi del pubblico addosso.

Sente un crollo quando deve affrontare la stampa, e ciò dimostra che anche le star hanno le proprie fragilità, anche se ama ciò che fa, il suo lavoro, semplicemente ha bisogno di tempo per staccare la spina e dedicare del tempo a se stessa e non stare sempre alla ricerca spasmodica del consenso altrui.

L’attrice non sarebbe più in grado di prendere decisioni lucide dopo gli ultimi due anni di lavoro estremo, Bullet train uscirà il 5 agosto e quindi quello sarà l’ultimo film visibile al cinema. Un grande peccato non vederla più recitare, anche il suo film su Netflix, The unforgivable è stata una grande prova attoriale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Martina Capit

Martina Capit - Mi dispiace molto, mi piace molto come attrice, ho visto quasi tutti i suoi film, capisco che si trovi in un momento difficile della sua vita e voglia rallentare, a volte gli attori di Hollywood che a noi sembrano inarrivabili, hanno momenti di fragilità simili alle persone comuni anche se non ce ne rendiamo conto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!