Iscriviti

Kirk Douglas, il leggendario attore e produttore si è spento a 103 anni

È morto il celebre Kirk Douglas, che aveva compiuto 103 il 9 dicembre del 2019. Nel 1996 aveva vinto un premio Oscar alla carriera. A confermare la morte a People è stato il figlio Michael.

Cinema
Pubblicato il 6 febbraio 2020, alle ore 10:24

Mi piace
15
0
Kirk Douglas, il leggendario attore e produttore si è spento a 103 anni

È morto Kirk Douglas, l’attore premio Oscar e padre di Michael aveva 103 anni, compiuti il 9 dicembre del 2019. Era il più longevo attore vivente vincitore del Premio Oscar alla carriera, vinto nel 1996. Nello stesso anno però, purtroppo, aveva avuto un infarto che lo aveva profondamente segnato ma, ciononostante, aveva continuato a lavorare per il cinema fino al 2004.

Kirk Douglas, uomo dalla forte personalità, è stato sposato due volte: dalla prima moglie Diana Dill ha avuto i figli Michael, anch’egli famosos attore, e Joel, produttore cinematografico. Dalla seconda moglie, Anne Buydens, conosciuta sul set, ha avuto Peter Vincent ed Eric. Con la seconda moglie formava la coppia più longeva di Hollywood.

Kirk Douglas, nato Issur Danielovitch Demsky, da una famiglia poverissima di emigrati ebrei russi, in cui il papà era un povero straccivendolo che aveva da sfamare ben 7 figli, ha portato dentro di sè il peso delle origini. La riscoperta, è avvenuta in vecchiaia, dopo un pauroso incidente che lo ha costretto a rallentare e a riflettere sul senso della vita.

Ha così riscoperto la fede in Mosè e nella Torah ed ha dato il via alla sua seconda sua vita, in cui si è dedicato in primis ad un libro di memorie, “Il figlio del venditore di stracci”, proseguendo con altri romanzi in cui esprime dubbi su alcuni suoi personaggi non sempre senza macchia rivendicando, pertanto, l’importanza di un impegno sociale soprattutto da parte di chi ha un seguito notevole e che può essere di insegnamento agli altri per evitare ogni forma di ingiustizia e/o di razzismo.

Con profonda commozione, a dare l’annuncio della sua dipartita, sono stati i figli con, avanti a tutti, il capostipite Michael – affezionatissimo al padre, come più volte dimostrato in diverse occasioni – e la moglie Catherine Zeta Jones, adoratissima nuora del decano degli attori americani.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Maria Guerricchio

Maria Guerricchio - Il leggendario attore e produttore ha lavorato con tutti i più grandi del cinema e con la sua morte si è spenta davvero una leggenda del cinema mondiale. Personalmente, lo ricordo in particolare in "Orizzonti di gloria" di Kubrick, nella parte dell’ufficiale francese pacifista che si oppone alla follia della guerra.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!