Iscriviti

"Indiana Jones 5", Phoebe Waller-Bridge affiancherà Harrison Ford

La Disney conferma che "Indiana Jones 5" vedrà protagonista Phoebe Waller-Bridge a fianco di Harrison Ford. James Mangold sarà alla regia del quinto film della saga, il cui debutto risale a 40 anni fa.

Cinema
Pubblicato il 11 aprile 2021, alle ore 14:45

Mi piace
4
0
"Indiana Jones 5", Phoebe Waller-Bridge affiancherà Harrison Ford

Phoebe Waller-Bridge si unisce al cast di “Indiana Jones 5″. Ad annunciare la notizia la Disney e la Lucasfilm in un comunicato ufficiale, che conferma che l’inizio della produzione del film è vicina. Phoebe sarà co-protagonista insieme ad Harrison Ford nel quinto film del franchise, ancora senza titolo ufficiale. Steven Spielberg, che ha diretto i primi quattro episodi della saga, passa le redini a James Mangold, regista di “Logan – The Wolverine” e “Walk The Line –  Quando l’amore brucia l’anima”.

Il leggendario compositore John Williams tornerà per la colonna sonora del quinto episodio, dopo aver creato l’iconica colonna sonora del franchise in “I predatori dell’arca perduta” 40 anni fa. Phoebe Waller-Bridge, 35 anni, è una attrice e sceneggiatrice inglese che negli ultimi anni ha avuto un enorme successo di pubblico e critica.

Vincitrice di molti premi grazie alla serie “Fleabag“, da lei prodotta, scritta e recitata e disponibile su Amazon Prime, Phoebe è anche la sceneggiatrice dietro il successo del telefilm “Killing Eve“. A livello cinematografico ha già lavorato con la Lucasfilm e la Disney grazie al ruolo in “Solo: A Star Wars Story“, nel quale ha recitato a fianco di Donald Glover, con il quale lavorerà anche nella nuova serie “Mr. & Mrs. Smith” annunciata poche settimane fa da Amazon.

Harrison Ford, 78 anni, tornerà per la quarta volta a ricoprire uno dei ruoli più iconici della sua carriera, quelli del professore di archeologia Henry Walton Jones Junior, che ha interpretato per la prima volta esattamente 40 anni fa in “I predatori dell’arca perduta” e ripreso per l’ultima volta nel 2008 in “Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo”. Concludono la quadrilogia “Indiana Jones e il tempio maledetto” del 1984 ed “Indiana Jones e l’ultima crociata” del 1989.

I dettagli sulla trama del nuovo capitolo della saga e sul ruolo della Waller-Bridge rimangono segreti, ma si tratta della prima notizia di casting importante per il film dopo l’annuncio del ritorno di Ford come protagonista. Significa anche che il progetto, dopo numerosi ritardi, si sta avvicinando all’inizio riprese. Al momento “Indiana Jones 5” è previsto per l‘uscita al cinema per il 29 luglio 2022.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Sono cresciuta con i primi 3 film della saga di Indiana Jones, il mio preferito è "Indiana Jones e l'ultima crociata". Purtroppo ho trovato assolutamente inguardabile l'ultimo film del 2008, quindi solitamente considero la saga come una trilogia. Speriamo che questo quinto film possa riuscire a ricreare lo spirito avventuriero dell'originale, senza mettere di mezzo gli alieni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!