Iscriviti

Indiana Jones 5, muore un membro della troupe: trovato senza vita in albergo

La vittima è Nic Cupac, 54 anni, responsabile dell'assemblaggio dei set. L'uomo è stato trovato morto nella sua camera d'albergo, il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali. Il film ha avuto già divese battute d'arresto e uscirà nel 2023.

Cinema
Pubblicato il 5 novembre 2021, alle ore 15:04

Mi piace
1
0
Indiana Jones 5, muore un membro della troupe: trovato senza vita in albergo

Un’altra tragedia ha scosso in queste ore il mondo del cinema. Il responsabile dell’assemblaggio dei set, Nic Cupac, 54 anni, è stato trovato senza vita nella sua camera d’albergo. L’uomo era impegnato nelle riprese del film Indiana Jones 5 in Marocco. Il dramma è avvenuto Fes. La pellicola vede la partecipazione, come sempre, di Harrison Ford, che interpreta il noto archeologo a caccia di misteri e oggetti preziosi. Il decesso di Cupac sarebbe avvenuto per cause naturali. 

Il film ha già subito diverse battute d’arresto a causa del Covid e a vari infortuni che si sono verificati. Nelle sale cinematrografiche Indiana Jones 5 uscirà nel 2023, tra due anni quindi. La notizia del decesso del 54enne ha sconvolto tutto il set e gli stessi attori che stanno partecipando alle riprese, le quali sono avvenute anche in Italia, precisamente in Sicilia. Inizialmente l’uscita di Indiana Jones 5 era prevista per il luglio 2022, poi appunto è stata rinviata.

Il dolore dei colleghi

“Ho il cuore spezzato. Nic era un uomo così adorabile” – così ha scritto un suo collega volendo ricordare Cupac. Secondo quanto riferisce il quotidiano torinese La Stampa, le riprese appena prima della sua morte mostrano la troupe che provava l’acrobazia ad alto numero di ottani prima dell’arrivo di Harrison Ford.

Il film è diretto da James Mangold: è la prima volta che un episodio della saga Indiana Jones viene diretta da un regista diverso, in quanto da sempre la regia del film è stata affidata a Steven Spielberg. Questo episodio che vede alle prese l’archeologo Jones con un altro mistero è senza titolo.

Il dramma odierno si verifica a pochi giorni di distanza dalla disgrazia capitata sul set del film “Rust” con Alec Baldwin. Come si ricorderà, l’attore, mentre provava una scena del film western ha esploso un colpo di pistola che doveva essere caricata a salve. All’interno c’era invece un proiettile vero che colpì in pieno la direttrice della fotografia, Alyna Hutchins e ferì in maniera seria il regista. La Hutchins morì praticamente sul colpo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un altro dramma colpisce ancora Hollywood, dove quest'uomo di 54 anni è stato trovato senza vita nella sua camera d'albergo. Non si tratterebbe di un incidente o altro, ma di una morte avvenuta assolutamente per cause naturali. Resta il fatto che l'episodio ha provocato dolore e sgomento all'interno del set.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!