Iscriviti

Il film "Book Club" arriva al cinema, protagoniste quattro donne

La trilogia delle "Cinquanta sfumature", un vero e proprio caso mediatico, è nuovamente protagonista in un film dal titolo "Book Club - Tutto può succedere", che esce il 4 aprile e vede protagoniste quattro donne che tentano di dare una nuova svolta alla propria vita.

Cinema
Pubblicato il 1 aprile 2019, alle ore 20:29

Mi piace
14
0
Il film "Book Club" arriva al cinema, protagoniste quattro donne

I gruppi di lettura in cui ci si incontra per confrontarsi e discutere dell’ultimo libro letto sono al centro di una nuova commedia tutta al femminile dal titolo “Book Club – Tutto può succedere“. Una pellicola che parla della vita di quattro donne che hanno difficoltà sentimentali e la cui vita cambia in seguito alla lettura del libro “Cinquanta sfumature di grigio“, che ha riscosso tanto successo e polemiche.

Una pellicola diretta da Bill Holderman che ha per protagoniste quattro donne, i cui nomi sono Sharon, Vivian, Diane e Carol, le quali hanno deciso di aderire ad un club del libro per raccontarsi, scambiarsi consigli e pareri sugli ultimi lavori letterari che hanno letto. Nel club del libro ci si racconta anche gli ultimi fatti della propria vita e ognuna di loro ha un vissuto che pesa molto.

Diane è rimasta vedova dopo un matrimonio durato 40 anni; Vivian ha problemi a cominciare una storia seria; Sharon è un giudice federale che dopo il divorzio fa fatica ad accettare questo suo nuovo stato e passa i pomeriggi in casa, eccezion fatta per il club del libro; infine Carol, che ha un matrimonio costruito su basi solide, ma minato dalla routine. La lettura del libro best seller Cinquanta sfumature di grigio” rappresenta l’occasione per ognuna di loro di affrontare e fare i conti con le loro passioni e i loro sentimenti.

Un libro che cambia loro la vita perché ognuna di loro comincia ad avere nuove relazioni: Diane comincia una relazione con Mitchell; Vivian ha paura di innamorarsi nuovamente del suo ex; Sharon si iscrive a una chat di appuntamenti, mentre Carol cerca di dare un po’ di pepe e di passione al matrimonio, facendo in modo che la fiamma non si affievolisca fino a spegnersi. La pellicola vede attrici di grande fama come Jane Fonda, Diane Keaton, Candice Bergen e Mary Steenburgen.

Erin Simms, la sceneggiatrice della pellicola, ha raccontato con queste parole il background del film, la genesi e le idee che ne sono scaturite: “Quando è uscita la trilogia di E.L. James. Bill ha deciso di mandarla a sua madre per la festa della mamma, cosa che a me è sembrata una follia. E se facessimo un film su un club di lettura di donne di una certa età che leggono Cinquanta sfumature di grigio?’.”

Oltre alle donne protagoniste, un ruolo di primo piano lo riveste il libro “Cinquanta sfumature di grigio”,un caso mediatico che ha riscosso tantissimo successo in tutto il mondo ed è stato circondato da numerose polemiche. Inoltre, nella pellicola compare anche in un cameo la scrittrice della trilogia, ovvero E.L. James, insieme al marito Niall Leonard. La pellicola uscirà nelle sale il prossimo 4 aprile.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Da partecipante al Club del Libro, posso dire che è bellissimo trovarsi in un luogo in cui è possibile discutere dei libri che si amano e avere la possibilità di confrontarsi con altri lettori. Una pellicola davvero particolare, in cui la lettura di un romanzo e le relative conseguenze possono davvero cambiare qualcosa e far nascere il desiderio di dare una svolta alla propria vita, lasciandosi tentare dal coraggio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!