Iscriviti

Il borgo di Mormanno diventa set cinematografico

Il film dal titolo "L'incontro" scritto e diretto da Salvatore Romano viene girato nel Parco Nazionale del Pollino, con la produzione della Marvaso Production.

Cinema
Pubblicato il 14 maggio 2021, alle ore 14:50

Mi piace
4
0
Il borgo di Mormanno diventa set cinematografico

Il borgo longobardo di Mormanno, presidio tra il ducato di Benevento e il territorio soggetto all’impero bizantino, diventa il set della produzione cinematografica della Marvaso Production, in distribuzione sulle maggiori piattaforme come Amazon Prime Video, Chili e VatiVision.

Il film dal titolo “L’incontro” snocciola la storia di Paolo, pregiudicato di 33 anni, che dopo 10 anni di reclusione è affidato a una comunità di recupero. Il giovane logorato dai sensi di colpa è sostenuto moralmente dal parroco della comunità che gli affida un compito particolare, ovvero quello di riportare un pesante crocefisso in una chiesa in disuso. Un viaggio che sarà occasione per ripercorrere il suo passato e affrontare tutti i fantasmi che lo tormentano, riuscendo a chiedere perdono agli altri e soprattutto riuscendo a perdonare se stesso.

 Il film scritto e diretto da Salvatore Romano è supportato dalla Film Commission Calabria e dal Ministero dei Beni Culturali, con la presenza di attori come il protagonista Giuseppe Marvaso, originario di Rizziconi, Giorgio Colangeli nel ruolo del prete, Peppe Zarbo, Nina Soldano, Walter Cordopatri, Annalisa Schiavone, Daniela Fazzolari, Antonio Tallura, Valeria Romanelli, Federica Sottile, Alessio Rizzitiello ed il giovane mormannese Davide Fasano.

Le scene girate nel Parco Nazionale del Pollino e in particolar modo nel paese medievale calabrese con i suoi vicoli angusti, le pavimentazioni in pietra, gli archi e gli antichi portali in pietra, ha coinvolto inoltre le comparse locali e due fotografi di Mormanno: Roberta Cersosimo e Fabio Filomena.

“Essere stati scelti come location di un film” ha dichiarato il sindaco Giuseppe Regina “ha rappresentato un progetto di grande rilevanza per la nostra comunità che vuole, attraverso il cinema, raccontare al grande pubblico le potenzialità e le bellezze della nostra comunità. Siamo grati al regista Salvatore Romano ed alla Marvaso Production per averci selezionato e aver girato gran parte del film nei nostri luoghi. Per noi sarà un’ottima chance per mostrare quanta meraviglia abbiamo attorno a noi e che vogliamo sfruttare a 360 gradi per creare turismo, valorizzazione delle risorse, esaltazione delle eccellenze territoriali e culturali“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossana Lucente

Rossana Lucente - Mormanno è uno dei centri più affascinanti del Parco Nazionale del Pollino, caratterizzato dal Faro Votivo in località Torretta, monumento eretto nel 1928 sullo sprone del monte San Michele e punto di riferimento nel 1938 delle navigazioni aree, tanto da essere adottato dalla Delegazione FAI del Pollino e il Comitato Pro Mormanno Borgo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!