Iscriviti

Harrison Ford torna ad essere Rick Deckard: Blade Runner 2

Harrison Ford ha confermato la sua presenza nel sequel di Blade Runner 2. L'attore, che aveva interpretato il protagonista Rick Deckard nel primo film, inizierà le riprese nel 2016.

Cinema
Pubblicato il 27 febbraio 2015, alle ore 11:29

Mi piace
0
0
Harrison Ford torna ad essere Rick Deckard: Blade Runner 2

“Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire”. Così terminava uno dei film più belli di fantascienza degli ultimi anni, e per molto tempo si era vociferato di un’eventuale sequel ma mai si era arrivati a qualcosa di definitivo e concreto.

Ma oggi c’è la conferma che si farà e il grande ritorno di Harrison Ford nei panni di Rick Deckard ha acceso l’entusiasmo dei fan. Il film sarà diretto dal regista di “Prisoners“, Denis Villeneuve e Ridley Scott sarà invece produttore esecutivo, dopo aver firmato la regia del primo capolavoro negli anni 80.

L’annuncio arriva dalla casa di produzione Alcon che si dicono onorati che Ford abbia voluto unirsi a questo nuovo viaggio. Le riprese inizieranno nell’estate del 2016 e l’uscita è prevista per il 2017. Già nel maggio dell’anno scorso la casa di produzione aveva offerto il ruolo a Harrison Ford, e si erano detti onorati all’idea che tale attore avrebbe avrebbe avuto la volontà di prendere in considerazione il progetto. In più al tempo si era già scelto il nome per la conduzione della regia di questo sequel, ovvero il talento Denis Villeneuve, definito tale anche da Scott.

Il film sarà ambientato molti decenni dopo i fatti del primo capitolo e oltre alla presenza di Ridely Scott, vi sarà quella del sceneggiatore originale del 1982, ovvero Hampton Fancher, che sarà aiutato e supportato da Michael Green. La casa di produzione ha fatto sapere che il sequel sarà uno dei più belli e potenti che la storia del cinema vedrà mai e non solo loro, ma anche Scott aveva definito tale come sensazionale.

Il regista dell’originale primo capitolo degli anni 80 lo ha definito come “la cosa migliore che abbia mai letto“. Adesso dobbiamo solo aspettare, e sperare che il sequel sarà epico tanto quanto il primo capitolo del 1982, che nonostante al tempo abbia solo incassato 33 milioni di dollari, si è ritagliato un posto tra i cult.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!