Iscriviti

Eternals di Chloé Zhao Dai fumetti al Grande Schermo

Arriva direttamente dai fumetti al Grande Schermo Eternals di Chloé Zhao, film del multiverso Marvel attesissimo dai fans più accaniti perché spiega la cosmologia Marvel e le sue divinità

Cinema
Pubblicato il 25 dicembre 2021, alle ore 17:12

Mi piace
2
0
Eternals di Chloé Zhao Dai fumetti al Grande Schermo

Arriva direttamente dai fumetti al Grande Schermo Eternals di Chloé Zhao, film del multiverso Marvel attesissimo dai fans più accaniti perché spiega la cosmologia Marvel e le sue divinità, ovvero gli Eterni, creature dai poteri sovrumani che hanno guidato, come dèi, gli umani nel loro progresso, ma che nascondono un terribile segreto.

La versione degli Eternals di Chloé Zhao

La regista cinese, naturalizzata statunitense crea una versione sicuramente innovativa degli Eterni, con scenari pittoreschi e riprese totalmente fantastiche con effetti reali e non dovuti alla computer grafica. Zhao, da grande appassionata dei fumetti Marvel ci teneva infatti particolarmente e mettere il suo nome nel multiverso cinematografico e il suo film servirà da base per gli sviluppi successivi del dopo Thanos.

Chi sono gli Eterni?

La domanda che i meno esperti di storie Marvel possono farsi è chi sono gli Eterni? Questi sono i difensori della Terra, le antiche Divinità in pratica, venute sul pianeta per guidare e difendere gli umani fin dai tempi dei primi uomini, per combattere contro i Devianti, una sorta di divinità corrotta che avrebbe rischiato di far sparire il pianeta. Sia gli Eterni che i Devianti sono stati creati dai celestiali e vengono guidati dal loro leader Arishem, che gli affida la cruciale misisone di eliminare tutti i Devianti e di far progredire gli umani. Col passare dei millenni gli Eterni si affezionano all’umanità tanto da iniziare ad avere relazioni amicale e amorose con gli umani, fino a scoprire la dolorosa verità sulla loro missione, ovvero quella relativa all’Emersione, una pratica terrificante che vede il sacrificio del pianeta e di tutti i suoi abitanti per dare origine a un nuovo celestiale, Tiamut, la divinità che sarebbe dovuta nascere con l’energia degli abitanti della Terra.

Gli Eterni sono:

  • Sersi, interpretata da Gemma Chan, in grado di manipolare la materia. 
  • Ikaris, Richard Madden, in grado di volare, proiettare raggi termici dagli occhi e con una forza sovrumana.
  • Kingo, Kumail Nanjiani, in grado di lanciare energia dalle mani.
  • Sprite, Lia McHugh, in grado di creare illusioni, Ha l’aspetto di una bambina di 12 anni.
  • Phastos, Brian Tyree Henry, l’inventore che fa progredire l’umanità. E’ il primo personaggio omosessuale del Multiverso.
  • Makkari, Lauren Ridloff, dotata di super velocità. E’ un’eroina sorda.
  • Druig, Barry Keoghan, che può controllare le menti delle persone.
  • Gilgamesh, Don Lee, dotato di iper forza, è l’eroe di Babilonia.
  • Ajak, Salma Hayek, leader del gruppo in grado di guarire qualsiasi ferita o malattia.
  • Thena, Angelina Jolie, dea della giustizia e della Guerra Giusta, conosciuta come la divinità greca Athena.

Distribuzione di Eternals in Italia

Il film è stato distribuito in Italia il 3 novembre 2021 ed ha ricevuto una calorosa accoglienza dai fans che si sono precipitati nei cinema per ammirarlo. Naturalmente i più ortodossi sono rimasti delusi, come spesso accade, ma la pellicola rappresenta un vero e proprio capolavoro dal punto di vista coreografico, degno della grande regista Zhao.

I celestiali

Si tratta delle entità più potenti dell’Universo, più forti anche degli stessi Eterni, in quanto sono in grado di distruggere intere galassie e all’occorrenza di ricrearle. Non hanno empatia umana ma vivono per il benessere dell’Universo mettendo sempre il bene supremo avanti a tutto nel più macchiavellico disegno del fine che giustifica i mezzi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Christian Vannozzi

Christian Vannozzi - Il film rappresenta un chiaro tentativo cinematografico di imbrigliare la cosmologia Marvel, sicuramente ben riuscito dal punto di vista grafico un po' meno dal punto di vista della trama che appare debole e troppo veloce in alcuni punti. Il film è comunque valido per gli appassionati del genere e per la caratterizzazione dei personaggi che comunque seguono un proprio itinerario personale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!