Iscriviti

È morta l’attrice Catherine Spaak, aveva 77 anni

È morta nella giornata del 17 aprile l'attrice Catherine Spaak. Da tempo malata, nel 2020 ha raccontato di essere sopravvissuta a un'emorragia celebrale.

Cinema
Pubblicato il 18 aprile 2022, alle ore 08:49

Mi piace
3
0
È morta l’attrice Catherine Spaak, aveva 77 anni

Ascolta questo articolo

È morta, all’età di 77 anni, l’attrice Catherine Spaak in una clinica romana in via Carlo Poerio. Da tempo malata, in una intervista concessa nel marzo 2020 a “Storie italiane” ha dichiarato di essere sopravvissuta a emorragia celebrale: “Non provo nessuna vergogna a parlarne. Tante persone che hanno problemi di salute tendono a nasconderlo. Sei mesi fa ho avuto un’emorragia cerebrale e, successivamente, delle crisi epilettiche dovute alla cicatrice”.

Nel corso degli Catherine Spaak, oltre a fare l’attrice, è stata una cantante, conduttrice televisiva e ballerina. Nata a Boulogne-Billancourt, in Francia, da una famiglia formata da artisti e uomini politici, dal momento che sua madre era l’attrice Claudie Clèves, il padre Charles era uno sceneggiatore cinematografico, la sorella Agnès è stata anch’essa attrice e poi fotografa, mentre lo zio Paul-Henri ha ricoperto per più mandati la carica di primo ministro del Belgio tra il ’36 e il ’66.

La carriera di Catherine Spaak

Esordisce a 14 anni ottenendo un piccolo ruolo ne “Il buco”, la pellicola di Jacques Becker, mentre debutta nel nostro paese nel 1960 grazie ad Alberto Lattuada con “Dolci inganni”. Il personaggio di questo film, ovviamente con delle variazioni, viene in seguito portato anche il altri lavori, come “La calda vita”, “La noia” e soprattutto “La voglia matta” in cui conosce il primo marito Fabrizio Capucci.

Nel contempo le viene offerto un contratto dalla “Dischi ricordi” in cui pubblica i suoi primi 44 giri come “Mi fai paura” e “Quelli della mia età” diventando degli enormi successi dell’epoca. Sempre nell’ambito musicale nel ’70 pubblica, insieme al secondo marito Johnny Dorelli, l’album ” Promesse… Promesse …” e “Toi et Moi”.

Come conduttrice invece viene ricordata soprattutto per essere stata, nei primi tre anni, la conduttrice di “Forum” con il giudice Santi Licheri all’interno di “Buona domenica”. L’altro suo grande successo è sicuramente il talk show “Harlem“, rimasto in onda su Rai 3 dal 1988 al 2002.

Negli ultimi anni si dedica ai reality show, partecipando nel 2007 a “Ballando con le stelle” e nel 2015 a “L’isola dei famosi”, ma questo suo questo impegno si interruppe il 2 febbraio in seguito ad una decisione della stessa attrice.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Una grande attrice e una grande persona che purtroppo, come un fulmine a ciel sereno, ne viene annunciata la sua scomparsa. I suoi lavori cinematografici, ma anche per alcune trasmissioni portate sul piccolo schermo tra cui il già citato "Harlem", verranno ricordato sicuramente anche nei prossimi anni, e spero vivamente che la Rai possa darle il tributo che merita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!