Iscriviti

David Hasselhoff vende all’asta Kitt e il costume rosso di Baywatch

Il prossimo 23 gennaio nel corso di un’asta online sarà possibile acquistare alcuni cimeli accumulati da David Hasselhoff in 40 anni di carriera: il pezzo più pregiato sarà KITT, l’auto da lui usata in “Supercar”, serial cult degli anni Ottanta.

Cinema
Pubblicato il 13 gennaio 2021, alle ore 13:47

Mi piace
0
0
David Hasselhoff vende all’asta Kitt e il costume rosso di Baywatch

David Hasselhoff, l’attore protagonista di Supercar e Baywatch, due serie tv cult degli anni Ottanta e Novanta, il prossimo 23 gennaio metterà all’asta una serie di cimeli che ha collezionato in 40 anni di carriera.

Nel corso dell’evento online organizzato da LiveAuctioneers, tra i tanti oggetti di scena che faranno parte dell’asta soprannominata Hoff Auction figurerà anche la mitica KITT, l’auto dotata di intelligenza artificiale da lui utilizzata nelle quattro stagioni del telefilm.

La celebre Pontiac Trans Am di colore nero che rispetto alla vettura di serie aveva un cruscotto digitale iper-tecnologico ed un frontale modificato in cui compariva l’iconico led scorrevole di colore rosso, ha un valore che secondo le stime è compreso tra i 175.000 e i 300.000 dollari, ma stando a quello che continua ad essere il grande interesse per la serie, potrebbe facilmente raggiungere e superare il milione di dollari. 

Ad oggi, dei diversi esemplari utilizzati nelle riprese rimangono solo cinque modelli, ma nel mondo diverse sono le repliche realizzate dai fan più appassionati. Chi si aggiudicherà l’auto messa all’asta da David Hasselhoff, avrà altresì modo di conoscere di persona l’attore che dava il volto a Michael Knight, l’ex poliziotto alle dipendenze della Fondazione Knight per il rispetto della legge; inoltre con un sovrapprezzo di circa 10.000 dollari, avrà anche la possibilità di cenare con lui.

Stando alle indiscrezioni, l’attore 68enne di origini tedesche che in passato è stato più volte ricoverato per abuso di alcol, ultimamente starebbe affrontando non poche difficoltà dal punto di vista economico. Proprio per questo motivo avrebbe deciso di vendere costumi di scena, magliette, giacche, orologi, i celebri pantaloncini rossi indossati in Baywatch e altri oggetti da lui utilizzati per calarsi nei panni dei leggendari Michael Knight e Mitch Buchannon. Il suo obiettivo sarebbe quello di raggiungere un milione e mezzo di dollari, ma le intenzioni sarebbero anche quelle di devolvere una parte del ricavato a delle organizzazioni benefiche.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - A quanto pare David Hasselhoff non se la passa bene, quindi ha deciso di sbarazzarsi dei suoi vecchi cimeli che faranno gola ai fan disposti a spendere qualsiasi cifra pur di appropriarsene. Kitt è senza dubbio il pezzo più ambito dell’asta, specie se si avrà modo di vedersela consegnare direttamente dall’attore che negli anni Ottanta la guidava e poteva schiacciare il celebre tasto “turbo boost” che nella realtà cinematografica la faceva saltare, lasciando tutti di stucco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!