Iscriviti

Bambi festeggia ottant’anni dalla sua uscita

Il cartone animato più triste della Disney accanto a Dumbo, che ha fatto piangere milioni di bambini, compie 80 anni. Era una idea di Thomas Mann tratto da un libro di Salten.

Cinema
Pubblicato il 8 agosto 2022, alle ore 19:04

Mi piace
3
0
Bambi festeggia ottant’anni dalla sua uscita

Ascolta questo articolo

Il cartone animato Bambi che compie 80 anni è tratto da un libro di Salten ma l’idea originale venne a Thomas Mann che incontrò Walt Disney quando entrambi ricevettero una laurea honorem causa alla Harvard University successivamente Disney ne comprò i diritti, uscì in Italia solo nel 1948 e in America nel 1942 in pieno conflitto mondiale.

L’uscita del film non fu affatto facile, all’epoca uscirono Pinocchio e Fantasia che non riscontrarono un grande successo di pubblico, inoltre l’entrata in guerra dell’America non facilitava le cose, inoltre Salten navigava in cattive acque per questo decise di vendere i diritti dell’opera a Disney a cui Thomas Mann consigliò di ammirare le opere di Felix Salten.

Ci ha fatto piangere in tutti i modi da piccoli quando il cerbiatto perde la madre a causa di un cacciatore, una immagine indelebile che resterà nei nostri cuori e forse ai bambini non piacerebbe come cartone animato, la sceneggiatura del film è simile all’opera e i personaggi non sono antropomorfizzati.

Vennero fatti molti sopralluoghi nel Vermont e nel Maine per ambientarvi il film, per fotografare cervi e cerbiatti ed era destinato ad un pubblico adulto, ma dati gli scarsi incassi dei precedenti film Disney gli studios avevano poche liquidità per realizzare questo progetto, per questo le spese di realizzazione furono ridotte all’osso.

Quando uscì non ebbe delle critiche positive, anche se nel 2011 fu aggiunto al National Film Registry della Biblioteca del Congresso, è considerato il film più triste della Disney al pari di Dumbo, che ha anche esso una storia triste dietro, che tutti noi conosciamo, certo la Disney oggi ha totalmente cambiato registro, gli animali sono resi più umani ed i film sono divertenti e colorati, evidentemente Bambi non era destinato per i più piccoli visto il tema trattato anche se il finale è positivo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Martina Capit

Martina Capit - Diciamo che Bambi non è tra i miei film Disney preferiti e non lo riguardo volentieri, non lo vedo adatto ai bambini ed è anche un po’ pesante, la scena che mi ha sempre divertito era quella del coniglietto che si innamorava pero al di là di quello non l’ho mai apprezzato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!