Iscriviti

Anne Heche si schianta in auto contro una casa, condizioni critiche e ustioni per la star

Anne Heche si è schiantata contro una casa di Los Angels, causando un grave incendio. L'attrice è ricoverata in condizioni critiche e con ustioni ed al momento è intubata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Cinema
Pubblicato il 6 agosto 2022, alle ore 14:15

Mi piace
0
0
Anne Heche si schianta in auto contro una casa, condizioni critiche e ustioni per la star

Ascolta questo articolo

Anne Heche è stata ricoverata in condizioni critiche, con ustioni su diverse parti del corpo dopo aver colpito con la sua auto, una Mini Cooper blu, una casa di Los Angeles. L’incidente è avvenuto venerdì mattina alle 10:55 nella località Mar Vista, come riportato per primo dal sito americano TMZ.

Il veicolo si dirigeva verso est ad alta velocità, è entrato in una intersezione, uscito di strada e ha colpito una residenza“, conferma il Dipartimento di Polizia di L.A., specificando che la macchina della star “è rimasta avvolta tra le fiamme, l’autista è stata trasportata in un ospedale locale” e aggiungendo non sembrano esserci altre persone coinvolte nell’incidente. L’attrice si trova in condizioni critiche ed è intubata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

L’incendio causato dalla collisione dell’auto con la casa ha causato gravi danni strutturali, ed un enorme rogo che ha impiegato 59 pompieri e 65 minuti per estinguere le fiamme. “Abbiamo avuto un incidente sfaccettato, una collisione grave, una donna intrappolata dentro, una macchina che è andata a fuoco, ed una casa che è andata distrutta“.

I testimoni dell’incidente hanno raccontato a TMZ che l’attrice ha prima colpito un garage di un complesso residenziale, poi quando le persone si sono avvicinate per constatare se stesse bene, ha ingranato la retromarcia ed è fuggita, scontrandosi poco dopo con la casa. La Heche ha bucato uno stop nella intersezione stradale, è passata attraverso delle grandi siepi prima di colpire alla casa.

Anne Heche, ex compagna della presentatrice Ellen DeGeneres, è nota per i ruoli in diversi film degli anni ’90 come “Donnie Brasco“, “Sei giorni sette notti” e “So cosa hai fatto“, oltre a ruoli in serie tv come “Ally McBeal“, “Everwood” e “Men in Trees“. Dopo la relazione con Ellen, l’attrice ha sposato il cameraman Coleman “Coley” Laffoon, dal quale ha avuto un figlio. Nel 2008 lasciò il marito per il co-star di “Men in Trees” James Tupper, dal quale ha avuto un secondo figlio prima della separazione nel 2018.

L’attrice ha avuto una vita personale molto travagliata, con la morte di tre dei quattro fratelli, un padre morto di AIDS che ha accusato di violenze sessuali ed una madre alla quale non rivolge più parola. Nel 2000 Anne fu arrestata e ricoverata in un reparto psichiatrico, dopo essere entrata in casa di una donna, sotto effetto di droghe. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Di lei, oltre al ruolo in "Ally McBeal", ricordo principalmente quando entrò in casa di una sconosciuta, facendo una doccia e mettendosi comoda senza intenzione di andarsene, all'epoca la cosa fece molto scalpore. Successe anche poco dopo la fine della sua nota storia con Ellen, quando i media erano ancora molto interessati alla sua vita privata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!