Iscriviti

Serie A: Milan, Juventus e Napoli buona la prima. Tutti i risultati della prima giornata

Esordio brillante per Milan, Juventus e Napoli. Vincono anche Fiorentina e Genoa. Pari tra Sassuolo e Cagliari e tra Verona e Roma, ma i giallorossi rischiano la sconfitta a tavolino

Calcio
Pubblicato il 22 settembre 2020, alle ore 00:13

Mi piace
8
0
Serie A: Milan, Juventus e Napoli buona la prima. Tutti i risultati della prima giornata

Con il posticipo del lunedì tra Milan e Bologna, vinto dai rossoneri per 2-0, grazie alla doppietta di Zlatan Ibrahimovic, primo leader della classifica dei marcatori, si è conclusa la prima giornata del campionato di calcio 2020/2021. In realtà restano ancora tre gare da disputare, Benevento-Inter, Lazio-Atalanta e Udinese-Spezia, che, rimandate su richiesta di Inter, Atalanta e Spezia, che hanno terminato la stagione precedente in ritardo, saranno recuperate mercoledì 30 settembre.

Nelle gare disputate, oltre alla convincente vittoria dei rossoneri, non hanno deluso le attese Juventus e Napoli, vincenti rispettivamente con Sampdoria e in trasferta a Parma. Per i bianconeri si è trattato di un esordio con il botto per il nuovo mister Andrea Pirlo e per Dejan Kulusevski, arrivato dal Parma, e subito a segno all’esordio. Di Bonucci e Cristiano Ronaldo, le altre reti per il 3-0 finale.

Per il Napoli ci ha pensato l’ingresso in campo del nuovo arrivo Victor Osimhen, che ha cambiato l’inerzia della gara consentendo alla squadra di sbloccarsi e di vincere grazie ai guizzi di Mertens e Insigne. Successo anche per la Fiorentina, che ha regolato al Franchi, il Torino con la rete di Castrovilli, primo gol di questa stagione. Netto, invece, il successo del Genoa del nuovo tecnico Rolando Maran. Il grifone si è sbarazzato della neo promossa Crotone per 4-1 (Destro, Pandev, Zappacosta e Pjaca per i genoani, Rivière per la squadra calabrese).

Pari tra Sassuolo e Cagliari, con gli ospiti che erano passati in vantaggio con Simeone, e che sono stati raggiunti nel finale da Bourabia, che ha trasformato un calcio di punizione dal limite. Pari senza reti tra Verona e Roma, ma con il risultato che potrebbe anche essere cambiato dalla giustizia sportiva. La squadra giallorossa, infatti, rischia la sconfitta per 3-0 a tavolino per aver inserito Amadou Diawara, che ha luglio ha compiuto 23 anni, nella lista under 22 e non nella lista “over”, che comprende un massimo di 25 atleti. Un errore ammesso dalla Roma, che punta alla buona fede per evitare di perdere la partita.

La serie A torna in campo il prossimo week end, a partire da sabato 26 settembre con Torino-Atalanta (ore 15), Cagliari-Lazio (ore 18), Sampdoria-Benevento (ore 18) e Inter-Fiorentina (ore 20:45), mentre domenica 27 settembre toccherà a Spezia-Sassuolo (ore 12:30), Napoli-Genoa (ore 15), Verona-Udinese (ore 15), Crotone-Milan (ore 18) e Roma-Juventus (ore 20:45). Chiuderà la seconda giornata Bologna-Parma lunedì 28 settembre alle ore 20:45.

Classifica serie A dopo la prima giornata: Juventus, Napoli, Milan, Fiorentina, Genoa 3; Sassuolo, Verona, Roma, Cagliari 1; Atalanta, Inter, Benevento, Spezia, Lazio, Udinese, Torino, Bologna, Parma, Crotone e Sampdoria 0. Atalanta, Inter, Benevento, Spezia, Lazio e Udinese una partita da recuperare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - La prima giornata di serie A si chiude con la solita Juventus che passeggia con la Sampdoria e con il Milan, che continua la cura Ibrahimovic, e vince in scioltezza contro il Bologna. Tre punti anche per Fiorentina, Napoli e Genoa. Pasticcio per la Roma che rischia la sconfitta a tavolino.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giorgio Mosto
Giorgio Mosto

25 settembre 2020 - 12:28:11

ciao ho scritto un articolo che parla della trattativa tra Mario Balotelli ed il Genoa se ti va passa a leggerlo

0
Rispondi