Iscriviti

Serie A: l’Inter si ferma al primo tempo, il Torino rimonta due gol

Partita dai due volti a San Siro tra i nerazzurri e i granata. Padroni di casa avanti con Perisic e De Vrij, nella ripresa cambia la gara e il Toro agguanta il pari con Belotti e Meité

Calcio
Pubblicato il 27 agosto 2018, alle ore 00:03

Mi piace
16
1
Serie A: l’Inter si ferma al primo tempo, il Torino rimonta due gol

Ancora un passo falso dell’Inter dopo la sconfitta con il Sassuolo nella prima giornata di campionato. I nerazzurri fanno la partita nel primo tempo portandosi avanti di due gol. Nella ripresa si invertono i ruoli e il Torino agguanta un prezioso pari.

A San Siro esordio stagionale casalingo dell’Inter di Luciano Spalletti contro il Torino, ancora a zero punti dopo la sconfitta casalinga con la Roma, nella gara di apertura. Nelle file nerazzurre ancora assente il nuovo acquisto Nainggolan. Esordio per il croato Vrsalijko, in avanti Icardi supportato da Politano e Perisic. Nel Torino, assente l’infortunato Baselli, panchina per l’ultimo acquisto Zaza, Belotti terminale offensivo.

Parte subito bene l’Inter che dopo un tentativo di Politano, passa in vantaggio al 6’ con Perisic che colpisce a volo su assist di Icardi. I nerazzurri fanno la partita e al 15’ sfiorano il raddoppio con Politano, salva tutto Sirigu. Il 2-0 arriva al 32’. Punizione di Politano pennellata sulla testa di De Vrij, che non lascia scampo a Sirigu. Prima dell’intervallo il Torino prova a reagire con Iago Falque, ma si va al riposo con il doppio vantaggio interista, apparso meritato per quello che si è visto in campo.

Nella ripresa la gara cambia volto. Il Torino entra in campo più aggressivo e l’Inter subisce il gioco degli avversari. Al 55’ Belotti riapre la gara. Lungo lancio di Iago Falque verso il centravanti granata, Handanovic sbaglia clamorosamente l’uscita e il gallo deposita in rete. Mazzarri vuole il pari e si gioca la carta Ljajic.

Il pari granata arriva al 68’ quando Meité batte Handanovic grazie anche alla leggera deviazione di Vrsaljko. Il Torino prova a cercare il colpaccio con Ljajic, ma Handanovic questa volta non si fa sorprendere. Nel finale l’Inter prova a riprendersi i 3 punti, ma Sirigu si supera su Icardi e su Perisic, blindando il pari.

Un pareggio che lascia ancora molti dubbi sulla quadratura della squadra nerazzurra, che sabato 1° settembre proverà ad ottenere la prima vittoria sul campo del Bologna. Per il Torino un’ottima prestazione che fa ben sperare per la prossima sfida casalinga con la Spal in programma domenica 2 settembre.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Passano gli anni, ma l’Inter è sempre una squadra pazza. Questa sera si aspettava una reazione dei nerazzurri dopo la sconfitta con il Sassuolo, e il primo tempo aveva fatto ipotizzare una goleada. Poi nella ripresa è arrivata la trasformazione che non ti aspetti e il Torino meritatamente ha pareggiato

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!