Iscriviti

Avtoros Shaman 8×8: il suv inarrestabile che si muove anche in acqua e lateralmente

Il panorama dei suv inarrestabili, da qualche tempo, è in grado di anteporre un degno avversario al Devel Sixty 6x6: il russo Avtoros Shaman, infatti, ha ben 8 ruote motrici, tutte sterzanti, e può muoversi sia lateramente che in acqua.

Auto
Pubblicato il 31 maggio 2018, alle ore 19:12

Mi piace
14
0
Avtoros Shaman 8×8: il suv inarrestabile che si muove anche in acqua e lateralmente

Di suv resistenti, ne sono sempre esistiti, basti pensare al Karlmann King dotato persino di una sorta di “armatura”, ed al “militaresco” US Rhino XT: sino a poco tempo fa, però, si fuoristrada davvero inarrestabili, quasi a prova di Apocalisse, ne esisteva solo uno, il mastodontico Devel Sixty 6×6, creato da alcuni uomini d’affari degli Emirati e, difatti, un sogno riservato a pochi. Da oggi, però, è possibile guardare ancora più in alto, non foss’altro per l’altezza da terra della cabina (45 cm!), grazie al neo arrivato Avtoros Shaman 8×8!

Avtoros Shaman è un fuoristrada russo decisamente imponente per dimensioni (6.3 metri di lunghezza, 2.5 metri di larghezza, per 2.5 tonnellate di peso), anche nella sua componentistica base: il serbatoio per il pieno, infatti, è in grado di accogliere qualcosa come 260 litri di carburante (gasolio), il minimo sindacale tenuto conto dei consumi del veicolo (ogni 100 km, una “bevuta” di 25 litri). 

L’abitacolo, concepito per ospitare 9 persone, mette il guidatore al centro, al posto di comando, con – ai lati – due delle tre portiere disponibili (la terza è sul retro). Sotto il cofano, ruggisce un cuore tutto italiano, rappresentato da un motore Iveco (quindi prodotto da CNH Industrial, ex Fiat Industrial), un turbo diesel F1C da 3 litri, capace di mettere su strada, attraverso 8 ruote sterzabili, 150 cavalli vapore di potenza massima e 350 Newton metri di coppia motrice, quanto basta per trainare 7 persone, un rimorchio 1.5 tonnellate, e salire pendenze di 45 gradi

La velocità massima, e non potrebbe essere altrimenti, è ferma a solo 70 km/h, che scendono a 7 qualora si decida di muoversi in mezzo – letteralmente – all’acqua, sfruttando la tenuta stagna dell’abitacolo, in grado di rimanere a galla. Il cambio ZF 6 S 400, manuale a 6 rapporti, si occupa dell’interazione tra motore e gruppi di ruote: a proposito di queste ultime, è possibile muoversi con solo 4 ruote motrici, con tutte ed 8 le ruote attive (trazione totalmente integrale), e spostarsi lateralmente – come un granchio – con tutte le 8 ruote che sterzano nella medesima direzione.

Il costo, per la versione “base”, è di 183.000 euro che, però, possono anche arrivare a quota 220 mila euro, aggiungendo qualche optional, come l’oblò sul tetto, dei verricelli, dei gruppi ottici (sempre sul tettuccio), degli pneumatici ancor più grandi, etc. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ho dato un'occhiata anche all'interno di questo colosso e devo dire che, per comfort, e disposizione dei sedili, ricorda quasi alcuni treni di prima classe: per il resto, è così lungo che sembra quasi un pulmino, ed il numero di ruote è quello da camion con rimorchio al seguito. Non andrà molto veloce, ma può anche muoversi in acqua, senza alcun problema, anche se con una velocità di crociera a passo d'uomo: simpatica, ancorché originale, la facoltà di effettuare il "Walk Like An Egyptian": le Bangles ne sarebbero orgogliose!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!