Iscriviti
Torino

Torino, riapre la mostra di Andrea Mantegna a Palazzo Madama

La mostra con i capolavori di Andrea Mantegna riapre a Palazzo Madama, solo quattro giorni alla settimana con orario continuato e con misure di sicurezza.

Arte
Pubblicato il 5 giugno 2020, alle ore 10:02

Mi piace
8
0
Torino, riapre la mostra di Andrea Mantegna a Palazzo Madama

La Fondazione Torino Musei ha deciso di aprire nuovamente dal 28 maggio con l’esposizione del pittore Andrea Mantegna a Palazzo Madama. La mostra. iniziata il 12 dicembre 2019, era stata sospesa causa emergenza sanitaria i primi di marzo. Attualmente dentro al museo si potrà accedere solo rispettando le norme: usare la mascherina, mantenere la distanza di sicurezza e farsi misurare la febbre con il termoscanner.

La visita si potrà effettuare fino al 20 luglio dal giovedì alla domenica con orario continuato, senza obbligo di prenotazione. L’esposizione è pianificata da Civita Mostre e Musei, curata da Sandrina Bandera e Howard Burns, con Vincenzo Farinella che fanno parte del comitato scientifico. Quest’ultimo per rendere comprensibile il tema proposto, ha voluto inserire circa cento opere molto importanti, provenienti da collezioni da tutto il mondo.

Andrea Mantegna, uno degli artisti più importanti del Rinascimento italiano, è nato nel 1431 nell’Isola di Carturo e morto a Mantova nel 1506. Ha iniziato a dipingere giovanissimo alla corte dei Gonzaga, dove è riuscito ad entrare in contatto con l’architettura e gli intellettuali. L’artista ha creato opere ispirandosi all’antichità classica e a prospettive reali nella figura dell’uomo.

I quadri esposti vogliono catturare l’attenzione del visitatore mostrando la vita di Andrea Mantegna, attraverso il linguaggio usato nelle opere. Ha preso spunto da Donatello, Bellini e dal figlio Giovanni, dalle tecniche fiorentine e fiamminghe e dalla scultura antica. Ha instaurato rapporti con persone colte che l’anno aiutato ad esprimere valori etici ed estetici delle persone umaniste.

L’itinerario inizia dalla Corte Medievale di Palazzo Madama, ai turisti verranno mostrati video sui luoghi, dove ha vissuto Mantegna e le sue opere. In questo modo potranno ammirare anche altri capolavori che sono nella Cappella Ovetari di Padova come la Camera degli Sposi, il ciclo dell’antica dei Trionfi di Cesare e la sua casa.

È necessario ricordare che i biglietti per visitare la mostra di Andrea Mantegna si possono acquistare sia online, sia in biglietteria, la quale chiuderà un’ora e mezza prima dell’orario di chiusura. Invitiamo ad andare a visitare questa bellissima esposizione perché è tempo di ritornare, con le dovute cautele, all’arte, la vera bellezza della vita.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - Dopo tanto tempo finalmente si inizia ad uscire e a prendersi lentamente la libertà che tanto abbiamo desiderato. Le mostre iniziano di nuovo ad aprire, attenendosi alle regole ancora presenti causa Covid 19, un virus che ha colpito il mondo intero. Sono molto felice che l'arte stia riprendendo lo spazio che merita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!