Iscriviti

Rovereto, apre la mostra su Botticelli: Sgarbi invita la Ferragni, ma non Fedez

In occasione della mostra su Botticelli che si inaugura, a breve, a Rovereto, il direttore del museo e critico d'arte, Vittorio Sgarbi, estende l'invito a Chiara Ferragni, ma non a Fedez.

Arte
Pubblicato il 18 maggio 2021, alle ore 08:57

Mi piace
6
0
Rovereto, apre la mostra su Botticelli: Sgarbi invita la Ferragni, ma non Fedez

Complice anche il fatto che, pian piano, si sta tornando alla normalità, con i musei che stanno riaprendo e comincia anche a esserci un afflusso di turisti, ecco che si aprono le prime mostre. Il 22 maggio, al Mart, il museo diretto da Vittorio Sgarbi, si inaugura la mostra dedicata a Sandro Botticelli.

Una mostra per la quale lo stesso Sgarbi ha deciso di invitare Chiara Ferragni, nota imprenditrice e influencer, anche per via del grande afflusso giunto agli Uffizi dopo la sua presenza. La mostra “Botticelli e il suo tempo” inaugura il 22 maggio grazie a Vittorio Sgarbi e Eike Schmidt, il direttore degli Uffizi.

Una mostra dedicata a Botticelli e al periodo del Novecento che si caratterizza, in una prima fase per la sua bottega e i suoi capolavori, per poi passare a una rassegna in cui si cerca di capire come i grandi artisti del secolo XX abbiano tratto ispirazione da Botticelli stesso. Una mostra che avrebbe dovuto già essere inaugurata un paio di mesi fa, ma a causa dell’emergenza sanitaria, non è stato possibile.

Per l’occasione, lo stesso Sgarbi ha deciso di invitare alla rassegna l’influencer Chiara Ferragni per una sorta di dialogo tra i due. Le foto di Ferragni agli Uffizi, sebbene siano state criticate da alcuni, sono anche state molto apprezzate e hanno dato ancora più importanza al museo del capoluogo toscano. L’invito di Sgarbi è esclusivamente rivolto alla Ferragni e non a Fedez, con il quale il critico d’arte si è scontrato in seguito alla legge Zan e ha definito l’intervento del rapper al concerto del primo maggio un comizio politico.

Lo stesso Sgarbi esprime in questo modo il suo invito per l’influencer: “Non ho mai parlato con la Ferragni e non le ho mai chiesto nulla. Credo comunque che non può che sentirsi onorata di partecipare a una mostra che la affianca alla Venere di Botticelli. Se verrà, sarò ben lieto di accoglierla”. L’invito non esteso al rapper in quanto ritenuto troppo etero dal critico d’arte. Inoltre, è un incontro tra la Venere del Botticelli e la stessa Ferragni. Vedremo se l’influencer accetterà.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Che bello che anche l'arte e i musei tornino a riaprire i battenti e a mostrare tutto il loro splendore. Molto particolare questo invito di Sgarbi alla Ferragni, la quale non so se accetterà. Sarebbe un'occasione per mostrarsi anche in questa veste e catturare l'attenzione, come già successo agli Uffizi. Vedremo se l'invito del critico d'arte sarà accolto e cosa ne penserà la nota influencer.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!