Iscriviti
Milano

Milano si prepara ad omaggiare Leonardo a 500 anni dalla morte

Milano è pronta, a partire dal 2019, a celebrare il genio di Leonardo, attraverso una serie di iniziative che avranno luogo in vari spazi della città.

Arte
Pubblicato il 9 luglio 2018, alle ore 10:32

Mi piace
13
0
Milano si prepara ad omaggiare Leonardo a 500 anni dalla morte

Il 2 maggio 1519 moriva Leonardo, il grande genio del Rinascimento e dell’arte italiana. Il capoluogo lombardo, a partire dalla primavera del 2019, decide di omaggiare questa figura con una serie di iniziative che avranno luogo in varie sedi della città in una sorta di mostra dal titolo Milano e Leonardo. Vediamo cosa Milano propone per questo artista.

La figura di Leonardo è stata importantissima per l’arte poiché ha anticipato i tempi e influenzato i canoni estetici.  E’ stata scelta Milano per omaggiarlo, proprio perché considerata la città più cosmopolita di Italia. Il percorso per celebrare Leonardo comincerà a partire da maggio 2019 e sarà lungo nove mesi per concludersi solo a gennaio 2020.

Il centro delle iniziative sarà Castello Sforzesco, dove il suo talento venne messo in luce, anche grazie al duca Ludovico Sforza. Oltre al Castello Sforzesco, sono coinvolte nelle varie iniziative anche gli enti pubblici e privati, la Biblioteca Ambrosiana di Milano, il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia e molti altri ambienti. 

Il percorso comincerà il 2 maggio 2019 con la possibilità di ripercorrere i momenti salienti della vita del genio, vivendo i suoi stessi luoghi, le tappe della sua vita, e molto altro. Il Castello Sforzesco aprirà cune sale, tra cui quella delle Armi che ospiterà un percorso multimediale per immergersi nelle opere del genio di Leonardo, mentre la Cappella Ducale sarà la sede in cui verranno esposti alcuni disegni originali di Leonardo. 

Palazzo Reale ospiterà due mostre a lui dedicate: la prima racconterà del rapporto tra Leonardo e la percezione della natura in Lombardia, mentre la seconda mostrerà, per la prima volta dopo il restauro, la copia del Cenacolo. L’opera di Leonardo non sarà rappresentata solo dal punto di vista pittorico, ma anche sul palcoscenico, grazie ad una serie di spettacoli come Il miracolo della cena in cui verranno letti alcuni passi ed estratti dall’attrice Sonia Bergamasco o Il volo di Leonardo al Teatro Strehler.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Leonardo è stato un grande genio e mi fa piacere che la città di Milano lo omaggi con una serie di iniziative che aiutino a conoscere meglio la sua figura, la sua arte e il suo mondo. Spero di riuscire a partecipare ad almeno uno di questi eventi per ammirarlo ancora di più.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!