Iscriviti
Milano

Miart, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea

Dal 5 al 7 aprile Milano si arricchisce di nuovi artisti e gallerie d'arte grazie al Miart, la fiera d'arte moderna e contemporanea. Appuntamenti, convegni e molto altro per capire i cambiamenti che sono avvenuti nel mondo dell'arte nel corso degli anni.

Arte
Pubblicato il 6 febbraio 2019, alle ore 21:59

Mi piace
11
0
Miart, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea

Dal 5 al 7 aprile il capoluogo lombardo ospita il Miart, la fiera d’arte moderna e contemporanea che vede tantissimi artisti, luoghi artistici e molto altro. A Milano in questa tre giorni dedicata al mondo dell’arte sono a disposizione 186 gallerie provenienti da circa 19 paesi. Ecco tutte le novità e il programma dell’evento che si tiene ad aprile.

Si tratta di un evento unico nel suo genere organizzato da Fiera Milano e diretto da Alessandro Rabottini. Il padiglione 3 di fieramilanocity ospita 186 gallerie provenienti dai seguenti paesi: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Italia, Messico, Perù, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Sud Africa, Svizzera, Turchia, Regno Unito, Ungheria, Stati Uniti, i quali espongono opere di artisti e grandi designer.

Il progetto di Miart si distingue per un dialogo tra passato e presente, con continui cambiamenti e trasformazioni. Si tratta di un evento che invita a fare attenzione non solo agli aspetti più importanti della vita, ma anche a quelli più piccoli e apparentemente insignificanti, in quanto possono svelare molto. Il motto di quest’anno è “Abbi cara ogni cosa“, un invito a custodire l’arte e a conservarla.

Nella settimana precedente all’evento, a partire dal 1 aprile, la città di Milano si anima con tantissime iniziative, programmi e convegni dedicati al mondo dell’arte contemporanea e moderna. Una settimana dedicata a varie tematiche: dalla tecnologia sino alle emergenze climatiche. Molte iniziative sono ospitate a Palazzo Reale, per la mostra di Ingres e in altri luoghi della città, simbolo di arte e cultura.

Non solo l’arte moderna e contemporanea sono protagoniste, ma anche il design, con eventi climatici, storici e ambientali che si sono succeduti nel corso degli anni. Inoltre, durante questa tre giorni sono assegnati anche premi in euro ai vari artisti e alle gallerie che si sono distinte in questo campo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Una bellissima iniziativa per tutti gli amanti dell'arte. Una tre giorni ricca di appuntamenti per conoscere anche nuovi artisti di questo settore e imparare ad apprezzarli. Un modo per vivere Milano in una maniera maggiormente artistica e affascinante. Sicuramente tre giorni da non perdere per conoscere non solo il patrimonio italiano, ma anche altre culture.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!