Iscriviti
Roma

La vita di Marcello Mastroianni in una mostra a Roma

"Una vita tra parentesi" è il titolo della mostra dedicata a un grande del cinema e del teatro italiano: Marcello Mastroianni. Un'esposizione ricca dei suoi lavori, ma anche dell'uomo, visitabile sino al 17 febbraio all'Ara Pacis a Roma.

Arte
Pubblicato il 12 novembre 2018, alle ore 20:04

Mi piace
15
0
La vita di Marcello Mastroianni in una mostra a Roma

Marcello Mastroianni è stato un noto ed indimenticato attore, che ha lavorato per il teatro, il cinema e la televisione. Fino al 17 febbraio, a Roma, all’Ara Pacis, i suoi fans, potranno vedere una mostra a lui dedicata, che raccoglie il meglio della sua produzione e che racconta anche l’uomo dietro i personaggi che ha interpretato.

Una vita tra parentesi non è solo la mostra che omaggia questo grande attore e divo che tutto il mondo ci ha invidiato, ma anche il modo con cui lo stesso Mastroianni amava vivere la vita. La mostra è stata aperta il 26 ottobre, in occasione del Festival del Cinema di Roma e si potrà visitare fino al 17 febbraio, nella capitale, al Museo dell’Ara Pacis.

Una mostra che racconta tutta la sua vita di attore: dagli esordi con Freda nel lontano 1948, sino ad arrivare al debutto e all’incontro con Federico Fellini, che ha sancito la sua professione. Mastroianni ha interpretato più di 100 film nella sua carriera ed ha ottenuto diversi premi, tra cui tre candidature agli Oscar come Miglior Attore e due premi per la miglior interpretazione maschile al Festival di Cannes, oltre ai David di Donatello e i Golden Globe.

Una mostra che non si concentra solo sull’aspetto professionale, ma anche su quello umano, sull’uomo: dall’infanzia sino al trasferimento in Ciociaria e poi all’arrivo a Cinecittà, dove ha indossato i panni del vigile della “Domenica d’agosto“, film diretto da Luciano Emmer, un ruolo importante che diede inizio alla sua carriera.

Oltre che sul cinema e sui suoi film, la mostra si concentra anche su un altro aspetto importante della vita professionale di Mastroianni, ovvero il teatro, con il ruolo di Mitch in “Un tram chiamato desiderio” di Tennessee Williams. Non bisogna poi dimenticare la grande e lunga collaborazione tra Mastroianni e Fellini che ha dato vita a quel capolavoro che è “La dolce vita.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Per chi ha amato e conosciuto cinematograficamente Marcello Mastroianni, sarà un bel modo di riviverlo, non solo attraverso i film e le opere teatrali che lo hanno celebrato, ma anche come uomo, con recensioni, testimonianze e fotografie che raccontano la sua vita e le sue passioni. Insomma un Marcello Mastroianni a 360 gradi in tutte le sue sfaccettature.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!