Iscriviti
Milano

Jean-Marc Felzenszwalbe in mostra a Milano con "Riflessioni"

La galleria Xenithia-Nomade presenta "Riflessioni", la nuova mostra dell'artista Jean-Marc Felzenszwalbe, in corso presso lo spazio Tbs Milano fino al 25 maggio. Questa è la prima volta che l'artista espone nel capoluogo lombardo.

Arte
Pubblicato il 21 maggio 2019, alle ore 22:38

Mi piace
10
0
Jean-Marc Felzenszwalbe in mostra a Milano con "Riflessioni"

È una suggestiva e affascinante immersione nei colori quella proposta da Jean-Marc Felzenszwalbe nella mostra “Riflessioni“, attualmente in corso presso lo spazio Tbs Milano, in via Pestalozzi 4. L’esposizione è concepita intorno ad una serie di otto grandi pastelli rappresentativi del suo lavoro e sta ricevendo ottimi riscontri sia di critica che di pubblico. Sarà possibile visitarla fino al 25 maggio.

Questa è la prima volta che l’artista francese, presentato dalla Galleria Xenithia-Nomade, espone nel capoluogo lombardo. La location scelta è un antico laboratorio industriale trasformato in uno spazio lavorativo ed espositivo, perfettamente in sintonia con la sua impronta costruttivista.

Il lavoro sul colore, metodico e instancabile, viene declinato secondo  tutti i suoi toni e tutte le sue gamme: questa è una delle caratteristiche fondamentali dell’opera di Jean-Marc Felzenszwalbe. Proprio grazie alla versatilità del pastello secco l’artista è riuscito a dare vita ad opere luminose e dinamiche.

Il materiale usato è la polvere di pigmento puro, le cui caratteristiche fisiche generano una riflessione della luce in tutte le direzioni, moltiplicandola a seconda delle ore del giorno. Inoltre gli elementi geometrici presenti in certe opere dell’artista non hanno necessariamente una funzione rappresentativa in sé, ma partecipano alla costruzione di interazioni che intrattengono le idee di collegamento e del tempo che passa.

Jean-Marc Felzenszwalbe è nato a Parigi, città in cui ancora oggi vive a lavora ed ha participato a mostre collettive e personali in Francia e negli Stati Uniti. La Galleria Xenithia-Nomade è stata fondata nel 2018 da Antoine Chouillou. La sua mission è promuovere artisti contemporanei, organizzando regolarmente mostre temporanee e l a peculiarità è l’assenza rivendicata di un luogo espositivo fisso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Frigerio

Laura Frigerio - Una bella occasione per scoprire l'artista francese Jean-Marc Felzenszwalbe, con il suo mondo fatto di luci e colori, la galleria Xenithia-Nomade e il suo intrigante progetto, ma anche Tbs Milano, che è uno degli spazi più vivaci e interessanti del capoluogo lombardo. Per farlo c'è tempo fino al 25 maggio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!