Iscriviti

All’asta un disegno di Donald Trump: il prezzo base è 9mila dollari

Uno schizzo dello skyline di New York è stato messo all'asta, l'autore è l'attuale presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump. Si parte da una base di quasi diecimila dollari.

Arte
Pubblicato il 26 luglio 2017, alle ore 20:31

Mi piace
13
0
All’asta un disegno di Donald Trump: il prezzo base è 9mila dollari
Pubblicità

Se avete sempre sognato di possedere nella vostra collezione di opere d’arte un disegno autentico di Donald Trump, allora fate bene a sbrigarvi! Lo schizzo dello skyline newyorkese tracciato dalla mano dell’attuale presidente degli Stati Uniti d’America è stato messo all’asta dalla casa Nate D. Sanders e l’evento terminerà giovedì 27 luglio.

Il panorama tracciato da Trump vede posizionata al centro dello skyline di Manhattan la Trump Tower che, nonostante appaia alta quanto il resto dei grattacieli di New York, in realtà è 64esima in ordine d’altezza. Sotto al disegno è posizionata la firma del presidente in inchiostro oro, e sempre d’oro è la cornice venduta assieme “all’opera d’arte”.

La storia di questo bizzarro quanto unico quadro risale al 2005, più precisamente ad un evento di beneficenza al quale ha partecipato l’ancora non presidente Donald Trump assieme ad una serie di celebrità e politici. Tra i nomi vip più noti si possono leggere John McCain, Joe Lieberman, Ben Affleck, Charlize Theron, Joe Torre e Jennifer Gardner. Lo scopo della serata di beneficenza è stato quello di raccogliere dei fondi per una campagna di alfabetizzazione su suolo nazionale.

La casa d’aste ha descritto lo schizzo come “una rara opera d’arte originale del presidente”, aggiungendo che esiste solo “una manciata di tali disegni“. Il sito d’arte e design DesignTaxi ha invece definito l’opera presidenziale così: “Il disegno è minimalista, con una qualità bambinesca, e ricorda gloriosamente i capolavori fatti con Microsoft Paint”.

Il disegno originale, dotato di cornice e firma dorata, parte da una base di novemila dollari e ha termine giovedì 27 luglio. Se avete desiderio di possedere un oggetto di valore unico, sebbene non si possa dire altrettanto sul piano del valore artistico, allora dovete affrettarvi. Ad oggi sono arrivate però solo due offerte per il disegno newyorkese firmato Donald Trump.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lorenzon

Chiara Lorenzon - E chi non vorrebbe un disegno fatto dalla mano dell'attuale presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump? Io, per esempio. Venduto per beneficenza poteva avere un senso, ma ora è semplicemente un oggetto privo di valore, eccezion fatta per i collezionisti di oggetti "rari". Difficilmente verrà esposto in una galleria d'arte per il suo valore artistico.

Lascia un tuo commento
Commenti
Marina Gobbato
Marina Gobbato

27 luglio 2017 - 22:51:20

E ha pure il coraggio di metterlo in mostra! Posso capirlo solo se fosse per beneficenza.

0
Rispondi
Marina Gobbato
Paola Assandri

27 luglio 2017 - 22:57:47

Secondo me i matti sono quelli che lo acquisteranno

0
Paola Assandri
Paola Assandri

27 luglio 2017 - 20:44:36

Manco se me lo regalano...

0
Rispondi