Iscriviti
Milano

Morto Paolo Limiti: aveva 77 anni

È di queste ore la notizia della morte di Paolo Limiti, famoso conduttore e paroliere di moltissimi celebri cantanti come Mina, Ornella Vannoni, Mia Martini, e molti altri. Aveva 77 anni.

Televisione
Pubblicato il 27 giugno 2017, alle ore 11:12

Mi piace
7
0
Morto Paolo Limiti: aveva 77 anni
Pubblicità

Ci ha lasciati Paolo Limiti, all’età di 77 anni, una figura indimenticabile del mondo dello spettacolo. Un uomo d’altri tempi, con i suoi modi di fare sempre eleganti e raffinati, derivanti da un modo di fare televisione dei tempi passati. Durante tutta la sua poliedrica carriera, ha ricoperto svariate mansioni, sia davanti che dietro le telecamere.

Non tutti sanno che ha collaborato con Mike Bongiorno nella stesura delle domande di 4 edizioni del celebre quiz “Rischiatutto”: è stato anche il paroliere di alcune canzoni di Mina, come “Bugiardo e incosciente” o “La voce del silenzio”, scrisse anche per Mia Martini, Ornella Vanoni, Iva Zanicchi, e molti altri. Amava tantissimo tutto ciò che trattava il gossip, quello elegante, che faceva sognare chiunque leggesse un suo articolo. Adorava scrivere e commentare le gesta di personaggi del calibro di Liz Taylor, Gina Lollobrigida, raccontando aneddoti che facevano chiaramente capire quanto fosse stretto e confidenziale il suo rapporto con queste, e altre, dive.

Ricordiamo anche il suo matrimonio che tanto fece discutere, con la soubrette Justine Mattera, e i suoi 31 anni di differenza. Justine lascia un messaggio su Instagram per ricordare il suo pigmalione: “Sembra ieri. A te che mi hai creato una carriera. Che hai creduto in me. Che mi hai amato. Love you.”. Pur non continuando la relazione con Paolo, ha sempre rispettato l’uomo e parlato benissimo di lui.

Pare che il motivo che ha portato alla fine della loro storia d’amore sia stato il fatto che Limiti non volesse avere figli, cosa – invece – molto sentita dalla Matera. L’immagine che ha scelto Justine per ricordarlo sul profilo social è quella della copertina di “TV Sorrisi e Canzoni” dove appaiono sereni e sorridenti.

Limiti ha lottato per un anno contro un tumore che lo ha colpito ad Alassio l’estate scorsa, e che non gli ha lasciato scampo: ha affrontato la sua battaglia con coraggio e riservatezza e, infatti, pochi sapevano che fosse malato, fino alla resa finale di questa mattina, quando è deceduto a Milano tra l’affetto dei suoi cari.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Cristina Giuli - Un personaggio che in molti hanno amato per i suoi modi inconfondibili di presentarsi al grande pubblico. Non ho seguito molto la carriera di Paolo Limiti, ma ho presente benissimo alcuni suoi interventi televisivi e i suoi modi di fare. Questo sta a significare che ha lasciato un'impronta non solo nelle persone che lo seguivano assiduamente, ma anche in quelle che non erano del tutto interessate. Questo vuol dire che era un grande personaggio televisivo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Claudio Bosisio

01 luglio 2017 - 02:02:37

Ci ha lasciato una persona garbata, intelligente e molto competente. Mi spiace.

0
Rispondi