Iscriviti

Messaggio contro Malena: "Ci vuole uno psichiatra per questa ragazza"

Susanna Messaggio ospite insieme a Malena, l'attrice porno ex naufraga, a "La Gabbia Open" (La7) si è scagliata contro la pornografia giudicando pesantemente la pugliese.

Televisione
Pubblicato il 16 giugno 2017, alle ore 21:48

Mi piace
9
0
Messaggio contro Malena: "Ci vuole uno psichiatra per questa ragazza"
Pubblicità

Durante la trasmissione “La Gabbia Open”, in onda su La7, Susanna Messaggio ha attaccato violentemente Malena: l’argomento principe del programma era la pornografia e Malena ha preso a reiterare la solita filastrocca, che non c’è niente di male, per lei è normale, un lavoro come un altro. Guianluigi Paragone ha chiesto all’attrice pugliese dei possibili pericoli del porno: “Io la faccio come professione, non la vedo assolutamente pericolosa. Non penso di fare del male a nessuno

Susanna Messaggio, tra gli ospiti, ha incalzato decisa affermando: “Non fai male a nessuno, se non a te stessa perché ci vuole un bello psichiatra per questa ragazza: mancano i valori ed è un tipo di professione che bisogna cercare di capire. Perché una ragazza brava, perbene, che ha un lavoro, deve scegliere questo lavoro?“.

La Messaggio è contro la pornografia ed ha precisato che non è una bacchettona, ma al massimo una donna all’antica e ritiene che una ragazza brava, perbene, con un lavoro, non farebbe pornografia: ha affondato affermando che probabilmente dietro tale scelta vi sono dei disagi famigliari, c’è anaffettività, il sesso non lo puoi fare con chiunque e non può essere una professione.

“La pornografia esiste da diverso tempo, è un mestiere abbastanza antico. Rocco viene innalzato ad eroe nazionale ed una donna non può?”, ha gracchiato Malena. La Messaggio accanita non le ha lasciato un minimo di spazio per controbattere dicendo che una donna vera non fa pornografia, la mancanza di rispetto per se stessa conduce alla mancanza di rispetto per gli altri, i cattivi valori trasmessi dalla famiglia producono donne senza un lavoro serio che passano da una schifezza all’altra con sconosciuti.

Malena ha risposto dicendo che viene sempre attaccata, le scivola tutto addosso, è conscia che non fa del male a se stessa, nessuno la costringe a fare l’attrice porno. La Messaggio non ha mollato l’osso sbottando: “E questo è grave. Non credo che tu torni a casa felice.” dicendo in conclusione che la pornografia è deviazione, le donne che fanno pornografia possono essere anche intelligenti, ma hanno disturbi particolari e l’uomo italiano non desidera una donna che non sia di tutti, brama il mistero, non costruisce una famiglia con una donna con questi problemi. Cattivissima Susanna.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Chiara Lanzini - Susanna Messaggio ha decisamente esagerato, non condivido l'idea che la pornografia sia un lavoro come un altro, è evidente che implica taluni aspetti decisamente non presenti nelle mansioni ordinarie, ma non approvo neppure la demonizzazione. La Messaggio probabilmente è un'accanita delatrice del porno ed avere davanti chi lo fa è stato troppo per lei.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!