Iscriviti

Anticipazioni Legami: puntata del 24 agosto 2016. La trattativa per liberare Ines

Ines è prigioniera di Diana nell’abitazione di Ricardo. Che cosa le succederà? Ines viene liberata? Joao avrà la meglio e riuscirà a salvare la sua amata? Ecco cosa raccontano le anticipazioni

Televisione
Pubblicato il 23 agosto 2016, alle ore 12:30

Mi piace
1
Preferiti
0
Anticipazioni Legami: puntata del 24 agosto 2016. La trattativa per liberare Ines
Pubblicità

Ecco cosa ci rivelano le anticipazioni della soap opera Legami, che nella puntata di mercoledì 24 agosto 2016 ci riserverà momenti davvero interessanti.

Dopo che Joao ha scoperto che Diana ha rapito Ines portandola nell’abitazione di Ricardo e che la sta torturando, il giovane si sente distrutto dal dolore ed è anche molto preoccupato per la sorte di sua moglie Ines e del loro bambino. Quando Joao avvisa la polizia questa si dà da fare intervenendo con il Raggruppamento Operativo Speciale, un reparto particolare della polizia, per liberare Ines dalle grinfie di Diana.

Diana nell’abitazione aggredisce di continuo Ines, le urla contro e la accusa di averla fatta cadere nel fiume quando erano piccole, di non averla fatto vivere nella sua famiglia naturale, di averle tolto le attenzioni della madre Eunice.

Diana urla a Ines che è stata abbandonata, mentre la povera vittima cerca con tutte le forze di spiegarle che è stato soltanto un doloroso incidente. Intanto, poco dopo, anche Francisca e Freitas vengono a sapere che Diana ha rapito Ines e restano sconvolti, e si chiedono come sia potuto accadere per la seconda volta.

Tuttavia sperano che Diana non faccia del male alla ragazza e al bambino. In seguito la notizia del sequestro di persona si sparge subito anche tramite tutti i notiziari televisivi, e anche Rita ha paura che Diana possa far del male alla cognata.

Adelaide invece è molto arrabbiata ed esasperata e spera molto nella morte di Diana, in modo tale che questo tormento finisca. Al ristorante ci sono Isabel e Jaime che sono anche molto preoccupati per la sorte di Ines, e aspettano delle notizie da Joao.

Catarina, invece, inizia a piangere e rivela a Fatima che dopo le minacce ricevute da Diana aveva mentito alla polizia creandole un alibi. Catarina però subito dopo aver appreso la notizia del sequestro di Ines, si è data da fare cambiando la sua testimonianza e aiutando la polizia a rintracciare Diana. Fatima cerca di incoraggiare la sua amica e le consiglia anche di provare a riappacificarsi con Manuel.

Graciete, invece, non sa ancora cosa sta succedendo a Ines, e ricorda con malinconia il suo viaggio intorno all’Europa, e dice anche che è molto riconoscente a Ines e Joao per aver fatto avverare il suo sogno. Infine la polizia cerca di contrattare con Diana ma non ottiene molti risultati, Joao invece assicura a Diana che avrà un’automobile per fuggire senza problemi. Diana esce dall’abitazione e cerca di farsi scudo con il corpo di Ines, ma quest’ultima non riesce a stare in piedi e cade a terra sul marciapiede.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Anna Morandino - Diana non ha più il controllo di se stessa, non so come faccia a non capire che Ines ha ragione, perché l’incidente da bambine è stato una dolorosa casualità. La perfida ragazza comunque è alle strette, non credo che riuscirà ad andare lontano, soprattutto perché nel momento in cui Ines è caduta a terra, non potrà contare più su di lei come scudo umano. Lo scopriremo nella prossima puntata cosa accadrà, se sarà presa dalla polizia, oppure troverà una maniera incredibile per fuggire

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!