Iscriviti

Gp Francia: scivola Rossi, Vinales vince e va in testa al mondiale

Il pesarese cade nell’ultimo giro quando era in lotta con il compagno di scuderia che vince e lo scavalca nella classifica del mondiale piloti. Sul podio Zarco e Pedrosa. Out Marquez

Motociclismo
Pubblicato il 21 maggio 2017, alle ore 22:54

Mi piace
22
0
Gp Francia: scivola Rossi, Vinales vince e va in testa al mondiale
Pubblicità

Sensazioni diverse in casa Yamaha dopo il Gran Premio di Francia. Da un lato Maverick Vinales, che dopo aver vinto in Qatar e in Argentina, vince la sua terza gara stagionale e si riprende la vetta del mondiale. Diverso l’umore di Valentino Rossi, che quando era in lotta con il compagno di scuderia per la vittoria, scivola e manda all’aria i 20 punti del secondo posto, che potrebbero essere determinanti nel corso della stagione.

Il Gran Premio di Le Mans verrà ricordato anche per il primo podio in Moto Gp per il francese Johann Zarco (Monster Yamaha Tech), che dopo l’iride degli ultimi due anni in Moto2, si candida come protagonista anche nella classe regina del motociclismo. Terzo gradino del podio per la Honda di Daniel Pedrosa, al terzo podio consecutivo in questa stagione e balzato al secondo posto del mondiale piloti.

La gara partita con Vinales in pole, davanti a Rossi, è stata subito animata da Zarco che si è preso la testa della corsa tenuta fino al quinto giro, quando è stato superato proprio da Vinales. Primo colpo di scena al 17° giro quando il campione del Mondo Marc Marquez finisce a terra e deve abbandonare la corsa. Seconda gara senza punti per lo spagnolo in questa stagione.

Al 22° giro Zarco deve cedere il posto anche a Rossi che si lancia all’inseguimento del battistrada, che riesce a superare al 25° giro. Finale thrilling con il pesarese che sbaglia e viene superato da Vinales. Nel tentativo di recuperare il dottore sbaglia una curva e finisce a terra, perdendo anche il secondo posto.

Subito ai piedi del podio si piazza la Ducati di Andrea Dovizioso, che precede Cal Crutchlow (Honda) e il compagno di scuderia Jorge Lorenzo. Solo decimo Andrea Iannone (Suzuki), fuori Danilo Petrucci (Ducati).

La nuova classifica del mondiale piloti vede adesso Maverick Vinales in testa con 85 punti, davanti a Daniel Pedrosa (68) e Valentino Rossi (62). Tra i costruttori guida sempre la Yamaha (108 punti) davanti a Honda (95) e Ducati (72). Si ritorna in pista tra due settimane al Mugello per il Gran Premio di Italia.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Costantino Ferrulli - Nonostante il dottore abbia una certa età, quando c’è da lottare non si tira mai indietro. In Francia, proprio per questa sua foga agonistica, Rossi ha letteralmente buttato al vento un secondo posto, che gli avrebbe fatto comodo in chiave mondiale, visto anche il ritiro di Marquez. Ma Rossi è così, e lo spettacolo della Moto Gp lo ringrazia

Lascia un tuo commento
Commenti
Denis Cigognini

25 maggio 2017 - 14:25:31

Peccato per la caduta di Vale !!!

0
Rispondi
Giuseppe Chimenti

22 maggio 2017 - 11:21:25

che gran peccato! Non lo meritava Vale! :(

0
Rispondi