Iscriviti

Oppo A77, smartphone di fascia medio-alta elegante e multimediale

Oppo ha annunciato la commercializzazione del nuovo Oppo A77, uno smartphone di fascia medio-alta già acquistabile in pre-ordine: il device ha la scocca in metallo unibody, ottime fotocamere, ed un comparto logico bilanciato in relazione all'autonomia offerta.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 19 maggio 2017, alle ore 12:51

Mi piace
18
0
Oppo A77, smartphone di fascia medio-alta elegante e multimediale
Pubblicità

La cinese Oppo ha annunciato la prossima distribuzione del nuovo Oppo A77, che raccoglie l’eredità dell’A57 (varato nel 2016), aggiungendo delle migliorie che ne confermano il posizionamento nella fascia medio alta del mercato

Lo chassis del nuovo Oppo A77 è interamente in metallo, nelle livree oro ed oro rosa, con una particolare attenzione alla silhouette, molto esile (7.3 mm), come al peso, assai contenuto (153 grammi). Nel complesso, l’aspetto di questo device può dirsi piacevole, ancorché non particolarmente innovativo, né originale.

Il segmento multimediale è anticipato da un display LCD IPS da 5.5 pollici, in piena “taglia da phablet”, con risoluzione FullHD (1080 x 1920 pixel). ed elevata definizione d’immagine (401 ppi). La fotocamera anteriore vanta 16 megapixel di risoluzione, e scatta selfie molto naturali e luminosi grazie ai pixel grandi 1.12 micron, ed al focale a f/2.0, mentre i video sono girati in FullHD (1080p): da segnalare le modalità di scatto “Portrait” e “Beauty 4.0” (interviene su diversi parametri del soggetto ripreso). 

La fotocamera posteriore – implementata per girare video a 1080p@30fps – si ferma a 13 megapixel ha una rapida messa a fuoco, che si avvale del rilevamento di fase, e raccoglie luminosità negli scatti grazie al focale a f/2.2, ed al Flash Dual LED. Sulla radio FM, al momento, mancano conferme ufficiali: in compenso, il sensore biometrico non disturba la pulizia delle forme dell back cover, essendo stato occultato sotto il tasto Home frontale.

A spingere l’Oppo A77 troviamo un processore a 8 core della MediaTek, l’MT6750T, con frequenza massima a 1,5GHz, abbinato ad una GPU Mali-T860MP2: la RAM è da 4 GB, mentre lo storage ha il taglio predefinito a 64 GB, ai quali se ne aggiungono altri 128 rinunziando ad una delle due nanoSIM. Dal punto di vista energetico, l’autonomia è provvista da una batteria non removibile, agli ioni di litio, da 3200 mAh.

Il set delle connettività parte dal Dual SIM ibrido (dual stand-by), e prevede anche il Bluetooth 4.2, il Wi-Fi 802.11 b/g/n, (con Hotspot), il 4G/LTE, ed un GPS/A-GPS: la porta posta sul lato corto inferiore è una classica microUSB 2.0. Concludiamo col sistema operativo: per l’interfaccia utente/macchina di questo device, Oppo ha deciso di basare il suo Color OS su Android Marshmallow 6.0. Arriverà anche Nougat?

Oppo A77 può essere preordinato a partire dal 19 Maggio a partire dal mercato taiwanese, con la commercializzazione che partirà nei prossimi giorni, ad un prezzo di 330 euro circa (corrispondenti a 10.990 dollari taiwanesi). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Dalla scheda tecnica non emergono piccoli dettagli, come la presenza o meno dell'NFC, della Radio FM, ed il resto delle dimensioni del device (lunghezza, e larghezza). Tuttavia, dati alla mano, l'Oppo A77 è decisamente un gran bel telefono smart: ha una costruzione alla quale poco si può obiettare, con buone scelte per quanto riguarda la potenza di calcolo, le memorie, e l'autonomia a corredo. Sembrerebbe un telefono molto ottimizzato anche per coloro che amano i selfie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!