Iscriviti

Moto X, il nuovo smartphone “intelligente” di Google

Moto X, il nuovo smartphone Google sviluppato a seguito dell'acquisizione di Motorola Mobility, verrà presentato ufficialmente il primo agosto e debutterà sul mercato lo stesso giorno

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 29 luglio 2013, alle ore 21:18

Mi piace
0
0
Moto X, il nuovo smartphone “intelligente” di Google
Pubblicità

A due anni dall’acquisizione di Motorola, fonti attendibili rivelano che Moto X, il nuovo smartphone realizzato da Google in collaborazione con la società di Chicago, verrà presentato il primo agosto e potrebbe debuttare sul mercato proprio lo stesso giorno.

Moto X si presenta come un’innovazione nel campo del mobile, in quanto, tra le caratteristiche peculiari del nuovo smartphone spiccano prima di tutto i sensori, che si preannunciano “intelligenti”: il giroscopio o l’accelerometro saranno sempre attivi e permetteranno al cellulare di capire e anticipare le mosse dell’utente. Per esempio, la fotocamera si accenderà automaticamente quando i nostri movimenti preannunceranno l’intenzione di scattare una foto, mentre il navigatore si accenderà automaticamente quando saliremo in auto.

Moto X sarà basato sul sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean, con un monitor da 4,7 pollici, probabilmente Full HD a 1080p. Il device avrà un processore Snapdragon Dual Core con frequenza ad 1.7 Ghz, supportato da GPU Adreno 320 e 2 GB di memoria RAM. La memoria interna potrebbe essere 16 GB, con slot per le microSd e infine la fotocamera posteriore sarà da 10 MegaPixel, mentre quella anteriore da 2 MegaPixel.

Moto X, come annunciato tempo fa da Dennis Woodgate, Ceo di Motorola Mobility, sarà uno smartphone “Made in Usa”: la sua produzione avverrà a Fort Worth, in Texas, all’interno di un ex stabilimento Nokia, chiuso ormai da 15 anni, e permetterà l’assunzione di circa 2 mila dipendenti sul suolo americano. La decisione rappresenta quindi anche un’astuta mossa di marketing, facendo leva sul sentimento patriottico americano. I componenti, tuttavia, saranno ancora prodotti in Asia, tra Corea del Sud e Taiwan.

Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!