Iscriviti

Apple, l’App Store compie 5 anni

Cupertino celebra il primo lustro del suo market place azzerando per una settimana il prezzo di giochi e applicazioni per iphone e ipad e ipod touch

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 9 luglio 2013, alle ore 15:35

Mi piace
0
0
Apple, l’App Store compie 5 anni
Pubblicità

Apple festeggia il quinto compleanno dell’App Store, lanciato il 10 luglio 2008, il giorno successivo all’uscita dell’iphone 3G, e lo fa rendendo gratuito, per tutta la settimana, il download di diversi giochi e applicazioni per iphone e ipad e ipod touch.

Si tratta di app che mai prima d’ora erano state offerte a costo zero, cosa non da poco se si pensa che il costo di  alcune sfiora anche i 15 euro.

Si va da Tiny Wings HD, il gioco in cui uccellini “con ali troppo piccole per volare” si spostano grazie alle rincorse su una serie “infinita” di colline, a Infinity Blade II (prezzo pieno: 5,49 €), secondo capitolo di uno dei giochi di combattimento/ruolo più venduti sull’App Store. E ancora tra i giochi, viene offerto il download gratuito di una vera e propria perla indie, Superbrothers: Sword and Sworcery EP  e di Badland, un rompicapo ambientato in una foresta tetra e misteriosa.

Interessanti anche le applicazioni free: su tutte Traktor DJ (prezzo pieno 17,99 €), che trasforma iPhone e iPad in una consolle digitale per disc jokey. E poi il vangelo delle ricette curato da Mark Bittman del New York Times, How to Cook Everything (prezzo pieno: 10 $), l’atlante interattivo per bambini Barefoot World Atlas, un organizer per le attività quotidiane, Day One, e infine Over, un’app che permette di arricchire con dei testi le proprie foto.

L’iniziativa di Apple arriva a circa due mesi di distanza dal traguardo, tagliato lo scorso 16 maggio, dei 50 miliardi di applicazioni scaricate dall’App Store, più di 800 al secondo. Nel 2008, quando è stato lanciato, il negozio online di Cupertino poteva contare su 500 App. Cinque anni dopo ce ne sono 850mila, di cui 350mila per iPad.

Numeri impressionanti, con cui Apple risponde all’offensiva di Android che, entro il 2013, dovrebbe superare la casa di Cupertino.

Infatti, su Google Play, che ha da poco superato i 48 miliardi di download, si scaricano 2,5 miliardi di applicazioni al mese contro i 2 miliardi dell’App Store. Una differenza che si spiega con i 900 milioni di device Android presenti al mondo, contro i 600 milioni targati iOS.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!