Iscriviti

"Vampiro in pigiama" di Mathias Malzieu in uscita il 2 marzo

Mathias Malzieu, leader dei Dionysos e prolifico scrittore, ha ottenuto un notevole successo internazionale con il libro "La meccanica del cuore"; a marzo pubblicherà "Vampiro in pigiama".

Libri
Pubblicato il 30 gennaio 2017, alle ore 22:01

Mi piace
29
0
"Vampiro in pigiama" di Mathias Malzieu in uscita il 2 marzo
Pubblicità

Mathias Malzieu è il leader dei Dionysos, uno dei gruppi rock francesi più celebri, autore del best-seller internazionale “La meccanica del cuore“. Iggy Pop lo descrive come “Francois Truffaut con una rock’n’roll band”.

Mathias Malzieu è un uomo prossimo alla quarantina, in pieno fermento creativo, il successo e la fama lo arridono. La morte di sua madre, anni fa, lo ha spinto ad esternare la sua innata compulsività artistica, “bulimia creativa“. E’ diventato uno scrittore di successo, un cantante, circondato da fans fedeli, co-regista di un film il cui produttore è il prestigioso Luc Besson.

Nel novembre del 2013 gli viene diagnosticata una grave malattia del sangue. Il suo midollo osseo non produce abbastanza cellule nel sangue, quelle che sopravvivono sono attaccate dagli anticorpi, come se fossero dei virus. Altamente anemico, a rischio di un attacco cardiaco o di emorragia fatale, Malzieu viene portato in ospedale, e trascorre mesi in una stanza di isolamento sterile.Viene tenuto in vita da trasfusioni di sangue, in attesa di un trapianto di midollo osseo.

Nel libro “Vampiro in pigiama” racconta in prima persona, come sulle pagine di un diario, l’anno vissuto fra la vita e la morte, nell’attesa di un trapianto. L’immaginazione altamente vivida gli consente di trascendere i limiti del suo corpo attraverso la fantasia, l’evasione. Il coinvolgente stupore infantile dal ritmo punk-gotico elude la narrazione da un contesto deprimente per un’esperienza letteraria evocativa, poetica.

Con leggerezza ed ironia, Malzieu descrive le cure mediche salvavita, le degenze ospedaliere, gli incontri emotivamente coinvolgenti nelle corsie dei reparti. I sentimenti sono sviscerati lucidamente, non lesinando sulla crudezza del dolore fisico, esaltando la grintosa gioia di vivere, l’amore per l’amata Rosy e i suoi cari. Il poetico approccio alla vita, i dolci sogni di bimbo incastonati nell’anima sono per Mathias l’arma salvifica dal dolore. Le minime gioie quotidiane divengono per lo scrittore fonte di piacere e gratificazione: la visione di un film, una Coca-Cola ghiacciata, il sole, il vento, il sapore di un bacio.

Il desiderio di creare, di comporre musica, di promuovere il film d’animazione “Jack et la Mécanique du cœur”, basato sul libro “La meccanica del cuore“, uscito nelle sale in concomitanza con la diagnosi, terrano vigile la sua energia, la voglia di lottare, di non cedere. Mathias ha un trucco segreto, un regalo meraviglioso: la capacità di sublimare la propria esperienza attraverso la scrittura. Durante la malattia non intende rinunciare alle sue passioni, alle sue escursioni con lo skatebord. Come un coraggioso cavaliere Jedi sconfiggerà il male.

Malzieu sopravvive grazie ad un intervento rivoluzionario che prevede il trapianto di cellule staminali da un cordone ombelicale. Mentre lascia l’ospedale, lui stesso si descrive come il più antico neonato del mondo. “Vampiro in pigiama” è un inno alla vita, un atto di riconoscenza per la seconda opportunità ricevuta. Una favola contemporanea su come sfuggire alle grinfie della morte grazie alla gioia di vivere. Una storia di crescita personale dal lieto fine, esaltante e piena di speranza.

Malzieu restituisce al lettore la necessità di sognare e la capacità di essere sorpresi dai piccoli miracoli quotidiani. Un’opera sensibile e intelligente che, usando la fantasia, racconta una storia personale e universale, con uno stile che fa appello alle emozioni, ma non cade mai nel melodramma sentimentale.

Mathias Malzieu, nato il 16 aprile 1974 a Montpellier (Francia), è un artista poliedrico, cantante della rock band Dioniso; ha ottenuto un grande successo anche come scrittore. Dopo aver desistito dal divenire un giocatore di tennis, ha fondato la sua band Dionysos nel 1993 e da allora ha alternato i suoi dischi con la letteratura, pubblicando numerosi racconti e romanzi.
Nel 1996 esce il loro primo album, “Songs Happening“, a seguire “Haiku” (1999 ) e “Monsters In Love” (2005), “La mécanique du cœur” (2007), “Bird ‘n’ roll” (2012).

Le sue pubblicazioni letterarie sono “38 mini westerns avec des fantômes” (2002), inedito in Italia, “Maintenant qu’il fait tout le temps nuit sur toi “(2005), inedito in Italia, “La mécanique du cœur” (2007), edito in Italia nel 2012 con il titolo “La meccanica del cuore“, “Métamorphose en bord de ciel” (2011), edito in Italia nel 2013 con il titolo “L’uomo delle nuvole“, “Le Plus Petit Baiser Jamais Recensé” (2013), edito in Italia nel 2015 con il titolo “Il bacio più breve della storia“.

Nelle sue opere si riscontra una fantasia traboccante, i suoi romanzi sono favole per adulti, popolate da personaggi che vivono in un mondo magico dove tutto può succedere, talvolta rinconducibile all’immaginifico di Tim Burton. L’uso della metafore e dei simboli è parte integrante del suo particolare universo letterario.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Chiara Lanzini - Un uomo di successo che rende pubblica la propria esistenza durante la malattia è certamente coraggioso. Per niente intimorito dal rischio di scadere nel pietismo, è anzi capace di rielaborare la sofferenza in chiave ironica. Malzieu descrive le emozioni con dolcezza e tenerezza, la sua scrittura lieve è sempre ombreggiata da una sottile ironia, permeata della magia propria dei bimbi. Un universo artistico coerente, riconoscibile immediatamente, gremito da personaggi che si rincorrono in canzoni, letteratura e illustrazioni tra Lewis Carroll e Tim Burton.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!