Iscriviti
scrivi

Panasonic: in arrivo i corazzati Toughbook CF-20 e Toughpad FZ-Q2

Nelle ultime settimane, in fiere di settore, la giapponese Panasonic ha presentato due interessanti terminali rugged, animati da Windows 10, destinati all'utenza professionale: si tratta del convertibile ibrido Toughbook CF-20, e del 2-in-1 Toughpad FZ-Q2.

Hi-Tech
Pubblicato il 7 marzo 2017, alle ore 11:46

Mi piace
8
Preferiti
0
Panasonic: in arrivo i corazzati Toughbook CF-20 e Toughpad FZ-Q2
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

La giapponese Panasonic è quasi del tutto uscita dal segmento notebook ove, però, conserva un’importante presenza per quanto riguarda i terminali rugged destinati all’utenza professionale: in quest’ambito, dopo aver presentato nell’autunno scorso il Toughpad FZ-Y1, in questi giorni, l’azienda ha aggiornato il listino con il Toughbook CF-20, ed il Toughpad FZ-Q2.

Verso Novembre, Panasonic presentò un tablet rugged impressionante, il Toughpad FZ-Y1, caratterizzato da un display da 20 pollici, con risoluzione 4K che, inserito in uno chassis in magnesio ricoperto di vetro, e nonostante un peso di 2,4 kg, era in grado di reggere a cadute da 76 cm di altezza (atterrando, però, sulla back cover, mentre con inclinazione a 26° gradi, la tolleranza scendeva a “soli” 30 cm). Implementato da Windows 10, il gigantesco tablet in oggetto aveva anche tanta potenza, con un processore Intel i5-5300U, appaiato fino a 8 GB di RAM, e 256 GB (SSD) di storage: incredibile, però, il prezzo di base, pari a 5999 dollari!

Toughbook CF-20: specifiche

Passando alle scorse settimane, sempre Panasonic ha messo a listino anche un ibrido rugged, il convertibile Toughbook CF-20, dotato di un telaio realizzato con una combinazione di magnesio, alluminio, e (spessa) plastica, in modo da ottenere la certificazione IP65 contro acqua e polveri sottili. La parte tablet ha un display IPS da 10.1 pollici, molto risoluto (1920×1200 pixel), luminoso (800 cd/m2), capace di supportare sino a 10 dita in simultanea: la fotocamera frontale è da 2 megapixel, mentre quella posteriore, con Flash LED ed autofocus, arriva ad 8 megapixel, ed ha un sensore laser per la lettura dei codici QR. 

Il processore è un dual core Intel Core m5-6Y57, munito di scheda grafica integrata HD 515, ed abbinato ad 8 GB di RAM: lo storage, in forma SSD, ed espandibile con lo slot microSD, arriva a 256 GB. Impressionante la dotazione di porte presenti: la parte solo tablet, dotata di Wi-Fi ac, Bluetooth 4.1, e 4G opzionale, ha il jack per le cuffie, una porta USB 3.0, una HDMI, e – persino – una Ethernet LAN (RJ-45), mentre – agganciando la tastiera (all’interno della quale vi è uno slot per una batteria secondaria sostituibile in hot swap) – si ottiene, oltre a un bis di LAN e HDMI, altre due porte USB 3.0, una USB 2.0, e una “vecchia” seriale.

L’aggancio tra le due parti è molto sicuro, grazie ad un fermo di sicurezza, che permette di sollevare il tutto, in forma unita, senza pericolo di disconnessioni accidentali. Animato da Windows 10 Pro, e con una batteria da 2600 mah, il Toughbook CF-20 è stato listato a 3914 euro. 

Toughpad FZ-Q2: specifiche

Allo scorso Euroshop 2017 di Düsseldorf, invece, è arrivato il 2-1 Toughpad FZ-Q2. Quest’ultimo adotta una scocca di magnesio, resistente a cadute da 76 cm, per proteggere – sul davanti – il display da 12.5 pollici, con risoluzione Full HD, e l’annessa fotocamera da 2 megapixel, equipaggiata con dei microfoni stereo, e – sul retro – la fotocamera da 8 megapixel.

Il comparto logico è assai simile a quello del Toughbook CF-20, con processore Intel Core m5-6Y57 vPro, cloccato a 2.8 GHz, ed abbinato ad una GPU Intel HD 515. In questo caso, le memorie offrono due varianti: una base con 4 GB di RAM e 128 SSD di storage, e quella plus con 8 GB di RAM, e 128 SSD di spazio fisico locale. Tra le porte, oltre a USB 3.0, HDMI, seriale, ed Ethernet LAN, troviamo la possibilità di inserire – in sede di configurazione – anche un lettore di smart card (contactless e standard): buone le connettività che, oltre al 4G opzionale, possono vantare Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (dual band), e Bluetooth 4.1. 

La tastiera, di dimensioni normale, e retroilluminata, può essere usata – per immettere i dati – in tandem con la penna capacitiva inclusa, utile per prendere appunti. Il sistema operativo è Windows 10 Pro, ma ne è previsto il downgrade a Windows 7). 

Messo in distribuzione ad Aprile/Maggio, il Toughpad FZ-Q2, con garanzia di 3 anni, sarà prezzato a 2.299 dollari. 

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Seguo da tempo i device rugged della Panasonic, e devo dire che sono dei dispositivi davvero pregevoli: hanno una resistenza proverbiale ad urti e cadute, che ne fa il dispositivo principe da usare nei magazzini, nei cantieri, quando si fa un lavoro in mobilità, o semplicemente quando si usa il device in contesti estremi. Tra l'altro, ultimamente la linea "Tough" della Panasonic sta evidenziando anche dei progressi sul lato del design, e della sottigliezza, benché - sia chiaro - non si tratterà mai di terminali di calcolo leggeri, e ultrachic.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!