Iscriviti

I pagamenti si faranno con occhiali dotati di chip

L'idea di effettuare i pagamenti con gli occhiali da sole, gli anelli, i bracciali è tutta Visa, ed è stata svelata durante il festival primaverile SXSW nel Texas.

Hi-Tech
Pubblicato il 17 marzo 2017, alle ore 09:55

Mi piace
12
Preferiti
0
I pagamenti si faranno con occhiali dotati di chip
Pubblicità

Se fino a ieri pensavamo che la moneta fosse superata prima dalle carte virtuali, poi dagli smartphone, e fino a oggi anche dagli smartwatch, le sorprese non sono ancora finite. Da ‘domani’ per effettuare i pagamenti si potranno usare gli occhiali da sole, gli anelli, i bracciali.

La paternità dell’idea è di Visa che, durante il festival musicale e cinematografico SXSW, tutt’ora in corso ad Austin, nel Texas, tra le tante conferenze e mostre interattive, ha trovato uno spazio per svelare una nuova tappa per i metodi di pagamento: un modello di occhiali da sole che contengono un chip per i pagamenti senza fili e senza codici. I nuovi occhiali hi-tech non hanno nulla di diverso da quelli tradizionali se non la presenza di un piccolo chip Nfc (Near Field Communication), tecnologia già usata per i pagamenti con le sim abilitate Nfc e non solo.

Il chip permette, una volta avvicinato al Pos della cassa abilitata, di saldare il conto semplicemente avvicinando gli occhiali, senza bisogno di tirar fuori contanti o carte di credito.

La nostra visione è quella di prendere oggetti che non si pensa possano consentire di fare pagamenti, come gli occhiali da sole o un anello, e spiegare al mercato che forse potrebbero consentire l’abilitazione dei pagamenti“, ha rivelato Chris Curtin, il responsabile del marketing per Visa. L’intervista era stata condotta dalla Cnbc.

E’ da un po’ di tempo che Visa sperimenta sempre nuovi dispositivi di pagamento indossabili, come bracciali e anelli. La tecnologia è destinata a ‘rimpiocciolirsi’ sempre di più, per essere più ‘vicina’ all’uomo, chissà cosa ci riserva il futuro.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Marilena Carraro - Devo essere sincera, a me l'idea di indossare gli occhiali con il chip non è che mi piaccia molto. Comincio, prima ancora di averli, a pensare: e se li dimentico da qualche parte? Idem per bracciali o anelli. E' vero, sono necessari dieci centimetri, non effettui il pagamento per nessuno se non avvicini l'anello al Pos... non mi rassicura, comunque l'idea mi lascia perplessa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!