Iscriviti

HP OMEN 15 e 17, gaming notebook 4K con GeForce o Radeon

Nelle scorse ore, HP ha presentato i nuovi portatili da gaming HP OMEN 15 e 17, con display 4K, possibilità di grafica esterna, soluzioni Nvidia Pascal o AMD Radeon, audio Bang & Olufsen, e potenza scalabile. Da Agosto, a partire da 1299 euro per l'Italia.

Hi-Tech
Pubblicato il 12 giugno 2017, alle ore 17:33

Mi piace
9
0
HP OMEN 15 e 17, gaming notebook 4K con GeForce o Radeon
Pubblicità

Hewlett-Packard ha, di recente, presentato l’ultima evoluzione degli HP OMEN 15 e 17, portatili da gaming con possibilità di grafica esterna, nuove soluzioni Nvidia Pascal o AMD Radeon, display 4K, ed esiguo spessore, grazie allo standard MAX-Q.

L’HP OMEN 15 e 17 hanno un design molto simile, con la coverback del display divisa in 4 spicchi che partono, al centro, da una grande X rossa. Quello alto (col logo Vodoo) e quello basso sono in metallo spazzolato, mentre quelli laterali hanno delle texture in diagonale: poco sotto la cerniera, invece, vi sono le griglie di aerazione, parte di un sistema di dissipazione certificato anti thermal throttling. Il modello da 15 pollici, poi, è stato assemblato secondo le specifiche Max-Q, viste al recente Computex 2017 di Taipei: si tratta di scelte progettuali e costruttive che, anche grazie alla silenziosa dissipazione “WhisperMode”, permettono di concentrare schede graficahe potentissime, in chassis spessi solo 18 mm, per poco più di 2 kg di peso. 

Passando alle configurazioni tecniche, in tema di potenza di calcolo, l’HP OMEN 15 punta su GPU Nvidia GeForce GTX 1060 (con G-Sync) o AMD Radeon RX 550 (FreeSync), mentre il modello da 17 pollici può essere equipaggiato con una scheda grafica Nvidia GTX 1070 alternativa alla AMD Radeon RX 580. I giocatori ancor più esigenti potranno dotarsi di una grafica da vera game machine, collegando alla propria configurazione, via USB 3.1 Type-C (Thunderbolt 3), l’Omen Accelerator (da Agosto, a 299 euro), un box alimentato a 500 watt con scheda grafica supplementare e storage locale (SSD da 2.5 pollici fino a 256 GB, o HDD fino a 1 TB), porta Ethernet Gigabit, e 4 uscite USB 3.0 Type A. Il processore, minimo comun denominatore dei 2 modelli, è sempre un Intel Core i7 7700HQ Kaby Lake (7° generazione).

La RAM può arrivare fino a 8 GB sul modello da 15 pollici, e sino a 32 GB su quello da 17, fermo restando che altri GB di memoria dedicata (GDDR5) sono appannaggio della scheda grafica (diversa, a seconda che la configurazione sia base, intermedia, o top): lo storage può essere costituito da 1 buon TB tradizionale (HDD) a 7200 RPM, o da uno stoccaggio ibrido (con SSD NVMe PCIe) che unisca spazio a velocità estrema. Da segnalare che le memorie possono essere agevolmente sostituite, accedendo allo sportellino di servizio ubicato sul vano posteriore. 

Il display, da 15 o 17 pollici, può essere in risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel) o FullHD (1080p) con 120 Hz di frequenza massima d’aggiornamento (1080p a 60 HZ per coloro che preferissero la soluzione grafica GPU Radeon con FreeSync): l’audio, invece, può essere esaltato (boost HP) grazie all’amplificatore dedicato, ed agli altoparlanti stereo che fruiscono della consulenza Bang & Olufsen. L’interazione, ovviamente affidata alla tastiera, conta su una keyboard con retroilluminazione rossa ed anti-ghosting che tollera la pressione contemporanea di 26 tasti: in ambedue i device, i tasti WASD sono oggetto di evidenziazione, ed i tasti direzionali – grandi – sono separati, mentre – solo nel modello da 15 pollici – sono presenti appositi tasti per le macro. 

In termini di connettività, oltre a Bluetooth e Wi-Fi, è presente una porta Ethernet LAN RH-45, mentre le porte di espandibilità contano su 1 porta USB Type-C, 3 porte USB Type-A, uno slot per le SD, e 2 porte per i display esterni (una DisplayPort ed una HDMI 2.0). In più, il 17 pollici trova anche spazio per ospitare un combo CD-DVD, utile per giocare ai titoli sui supporti ottici in proprio possesso, o per masterizzarne copie di sicurezza.

In America, gli HP OMEN da 15 e 17 pollici saranno commercializzati dal 28 Giugno, mentre in Italia si dovrà attendere Agosto, ad un prezzo di 1.299 euro (999 dollari) per l’OMEN 15 base (Intel Core i7-7700HQ, Radeon RX550, 1 TB di storage, 8 GB di RAM), e di 1499 euro (1099 dollari) per l’OMEN 17 base (stessa CPU, RAM e storage, ma GPU GeForce GTX 1050). 

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Sono sempre molto affascinato dai portatili da gaming perché hanno forme aggressive, e quell'irresistibile tastiera con retroilluminazione rossa che adoro: tuttavia, gli OMEN 15 e 17 della HP sono anche molto sottili, e piuttosto leggeri, per dei terminali di questa categoria. Molto bella è la consueta possibilità di personalizzare la potenza desiderata, e la presenza di display 4K e di audio Bang & Olufsen. Buoni, infine, i prezzi delle versioni base.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!