Iscriviti

Bang Bang Tennis, bel videogame tennistico in stile hockey da tavolo

Innovare un gioco già ultra noto come il tennis non è certo cosa facile. La software house Razmobi ci ha provato col divertentissimo "Bang Bang Tennis", gratuito per Android, con elementi single e multiplayer, e contaminazioni in stile hockey da tavolo.

Games
Pubblicato il 17 gennaio 2017, alle ore 12:46

Mi piace
6
0
Bang Bang Tennis, bel videogame tennistico in stile hockey da tavolo
Pubblicità

Innovare un gioco ormai stra-conosciuto come il tennis è un qualcosa di ben difficile. Eppure, la piccola software house “Razmobi” ci ha provato con “Bang Bang Tennis”, un titolo – sia single player che multiplayer – che introduce dei simpatici elementi multilivello, e contaminazioni anche da altri sport, come l’hockey da tavolo. Conosciamolo da vicino.

“Bang Bang Tennis” è un videogame per Android, gratuito grazie alla pubblicità dei mini-banner, per nulla invasivi, collocati, in alcune schermate, nella parte alta del display: volendo, è possibile procedere a degli acquisti in-app, con i quali sbloccare alcuni o tutti i (30) personaggi previsti. In genere, sotto quest’aspetto, si va da una spesa minima (nel coin shop) di 0,79 centesimi di euro, ad una massima di 6.49 euro (“unlock all characters”). In ogni caso, nulla che non si possa fare guadagnando “sul campo” (è il caso di dirlo) le monete che occorrono.

Il gioco, è presto detto, prevede che due tennisti si affrontino su un campo, con l’obiettivo di “bucare” la linea di fondo avversaria: nel mirare a questo scopo, ci si potrà avvalere delle barriere laterali (come nell’hockey da tavolo), e dei power ups che, però, si matureranno solo andando avanti nei vari livelli. I controlli del gioco si basano sullo swipe orizzontale del personaggio: più si va veloci, più si imprime alla pallina un effetto in grado di spiazzare l’avversario: certo, se si riesce a fare anche qualche sponda con le barriere, si consegue il non plus ultra in tema di traiettorie imprevedibili.

Le modalità di gioco sono ben 4: il Single Match, in cui si gioca contro l’intelligenza artificiale, l’Arcade, che permette di sbloccare i livelli, i 10 campi da gioco sui quali ci si può sfidare, e di accumulare – appunto – dei power ups per potenziare i propri colpi. In ottica multiplayer, invece, si può provare a vincere il Torneo (Bang Bang Grand Slam) in cui avversari da tutto il mondo si affronteranno per vincere il montepremi di 200 monete. Molto carina, poi, è la possibilità di sfruttare la modalità Multigiocatore, in cui 2 giocatori si potranno sfidare sul medesimo device (uno per lato corto). 

Una nota di merito, infine, per le impostazioni di Bang Bang Tennis: quivi, oltre a poter abilitare/disabilitare musiche, suoni, e vibrazioni, sarà possibile impostare il livello di difficoltà delle sfide, e stabilire di quanti set si dovrà comporre un match. Piccoli difetti? La traduzione in italiano presenta qualche trascurabile errore, e la modalità allenamento è un po’ nascosta (in effetti, si trova nelle impostazioni).

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Bando alle ciance: Razmobi ha fatto un lavoro straordinario. Adoro i videogame da tennis, in particolar modo quelli frenetici in cui la velocità consente di battere l'avversario sul tempo. "Bang Bang Tennis", in tal senso, è perfetto, così come lo sono le espressioni dei personaggi, quando fanno un punto, o lo subiscono: la modalità di gioco in cui puoi sfidare un amico sul tuo stesso smartphone è carinissima, mentre le modalità arcade e torneo garantiscono una gran longevità al gioco. Davvero un bel titolo!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!