Iscriviti

Zulu: primo trailer del film poliziesco con Orlando Bloom

Ambientato a Cape Town, Zulu racconta le indagini di due poliziotti molto diversi in una città ancora appesantita da differenze razziali.

Cinema
Pubblicato il 23 settembre 2013, alle ore 08:15

Mi piace
0
0
Zulu: primo trailer del film poliziesco con Orlando Bloom
Pubblicità

È ambientato in Sud Africa il film Zulu, in cui troviamo Orlando Bloom e Forest Withaker nei panni di due poliziotti in un paese che ancora sente gli effetti dell’apartheid.

In Zulu, film francese in lingua inglese, Ali Sokhela è il capo della squadra omicidi di Cape Town ma da giovane ha assistito ai massacri compiuti dai partiti politici militanti sudafricani contrari alla fine dell’apartheid e ne porta ancora i dolorosi ricordi. Brian Epkeen è un giovane membro della squadra di Sokhela la cui famiglia è stata coinvolta attivamente nella creazione del regime dell’apartheid.

Sorprendentemente, i due lavorano bene insieme. Insieme si trovano a fare i conti con le gang criminali della città e con una società che ancora non ha portato a termine il processo di riconciliazione razziale. Il loro lavora diventa ancora più difficile con il ritrovamento dei cadaveri di due giovani donne.

Nel ruolo del giovane poliziotto di mentalità aperta troviamo Orlando Bloom: dopo una prestazione da dimenticare in I tre moschettieri, Bloom tornerà ad uno dei ruoli che l’ha reso famoso interpretando di nuovo l’elfo Legolas in Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug, atteso per fine 2013, e per il capitolo finale della trilogia nel 2014.

Forest Whitaker è invece Ali Sokhela, poliziotto navigato dal passato tormentato. Dopo una rapido comparsata in The Last Stand, l’attore premio Oscar (nel 2006, grazie alla sua interpretazione in L’ultimo re di Scozia) sarà protagonista di The Butler, film di Lee Daniels sulla storia del maggiordomo di colore della Casa Bianca.

Il giovane regista e sceneggiatore francese Jérôme Salle è conosciuto per la sceneggiatura del film The Tourist.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!