Iscriviti

The Emoji Movie: il primo trailer rivela il mondo nascosto degli emoji

Ecco svelato il primo trailer del film "The Emoji Movie" che vedrà come protagoniste del grande schermo proprio le faccine tanto usate nella messaggistica con lo smartphone.

Cinema
Pubblicato il 17 maggio 2017, alle ore 22:08

Mi piace
9
0
The Emoji Movie: il primo trailer rivela il mondo nascosto degli emoji
Pubblicità

E’ stato appena reso pubblico su internet il primo trailer per il film “The Emoji Movie” prodotto dalla Sony Pictures Animation. Il film segue le vicende di un emoji, che dovrebbe essere “Meh” ossia la faccina con l’espressione annoiata, ma che in realtà rivela avere più emozioni.

Quando si ritrova nella condizione di non riuscire a svolgere il suo compito, che sarebbe a dire non riuscire a rappresentare l’emozione che la contraddistingue nel messaggio scritto da un utente, viene buttata via in un mondo-discarica di emoji, dalla quale deciderà di combattere per cambiare il sistema.

Nonostante si possa apprezzare la creatività necessaria per creare un film basato sugli emoji, questo trailer non presenta un film particolarmente divertente o piacevole. Sembra che qualcuno, dopo aver visto il film LEGO, ha notato che gli emoji erano abbastanza popolari ed ha voluto creare un guadagno facile e veloce.

Non c’è niente di particolarmente audace o intelligente in questo film, ci sono battute sul vomito e sulla cacca, quindi suppongo che queste dovrebbero fare appello ad un pubblico di bambini piccoli che amano gli smartphone.

Diretto da Tony Leondis da una sceneggiatura che ha co-scritto con Eric Siegel, insieme a Mike White, The Emoji Movie vede la partecipazione di T.J. Miller come un’energica emoji senza filtri chiamato Gene, Maya Rudolph come Smiler (la faccina sorridente), James Corden come Hi-5 (batti il cinque), Ilana Glazer come l’alternativa Jailbreak, Sofia Vergara come la ballerina di Flamenco, Steven Wright come Mel Meh papà di Gene, Jennifer Coolidge come Mary Meh la mamma di Gene, Jake T. Austin come Alex, e Patrick Stewart come Poop (la cacca), ovviamente.

Il film Emoji uscirà nelle sale il 28 luglio.

Cosa ne pensa l’autore

Chiara Lorenzon - Niente di nuovo sul fronte dell'animazione americana. Un film che sembra creato a tavolino per guadagnare qualche soldo facile facendo leva sulla bassa comicità volta a colpire un pubblico facile come quello dei bambini o degli adulti "disimpegnati". Se sarà o meno un successo si vedrà, di certo in merchandising è già pronto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!