Iscriviti

Gimme Shelter: trailer del film con Vanessa Hugdens e Brendan Fraser

Vanessa Hugdens interpreta una ragazza di sedici anni in fuga dalla propria vita in Gimme Shelter, film drammatico con Brendan Fraser e Rosario Dawson.

Cinema
Pubblicato il 12 dicembre 2013, alle ore 16:46

Mi piace
0
0
Gimme Shelter: trailer del film con Vanessa Hugdens e Brendan Fraser
Pubblicità

Vanessa Hugdens e Brendan Fraser sono in Gimme Shelter, film drammatico sulla vita di una sedicenne in fuga da una vita disastrata ed in cerca del suo padre naturale.

Apple (Vanessa Hugdens) ha sedici anni, una madre che si droga e si prostituisce (Rosario Dawson), una vita che le cresce dentro ed una grande forza di volontà. Solo grazie a ciò, e all’esperienza derivante dalla vita sulla strada, riesce a liberarsi agli abusi della madre ed a cercare qualcosa di meglio. Riesci infatti a rintracciare il padre che non ha mai conosciuto, un broker di Wall Street di nome Tom (Brendan Fraser), ed a persuaderlo a prenderla con sé. La giovane scopre di essere incinta di un ragazzo incontrato in treno; decide di tenere il bambino e per questo viene obbligata ad abbandonare la casa paterna. Viene così accolta da Padre McCarthy, cappellano dell’ospedale locale. Un passo alla volta, Apple riesce a rifarsi una vita…

Dopo i vari High School Musical ed una sequela di film tristemente affini, Vanessa Hugdens sta cercando di dimostrarsi un’attrice propriamente detta, cercando ruoli più maturi e variegati. Dopo aver interpretato Il cacciatore di donne e Gimme Shelter la troveremo nell’horror/commedia The Kitchen Sink e nel 2015 in The Great Migration.

Brendan Fraser, nelle vesti del padre della protagonista in Gimme Shelter, è apparso di recente nella commedia HairBraines e nel 2014 sarà tra i doppiatori del film d’animazione The Nut Job.

La madre di Apple è invece interpretata da Rosario Dawson, che nel 2014 apparirà in ben sei lungometraggi, tra cui il seguito di Sin City, Una donna per cui uccidere, ed il biopic Chavez.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!